Consigli

Idee per ristrutturare

La Camera da letto: un vero nido in cui isolarsi dal resto del mondo!

La Camera da letto: un vero nido in cui isolarsi dal resto del mondo!

Nell’ambito della ristrutturazione di una casa, l’area giorno è sicuramente quella che attrae sempre di più la nostra attenzione. E questo è normale: è il luogo dove accogliamo gli amici, condividiamo i pasti e le passioni chiacchierando amabilmente ed è giusto, dunque, che rispecchi in tutto e per tutto il gusto e le necessità del proprietario. Eppure, c’è un’altra area della casa molto importante, ed è la camera da letto.

 

consigli isolamento camera letto

 

Perché insonorizzare la camera da letto

Secondo uno studio effettuato dall’Unione Europea, nelle aree urbane, più del 30% dei cittadini è esposto nelle ore notturne a livelli di rumore superiori a 45 dB. Per 20 milioni di persone, il rumore dovuto al traffico notturno ha un effetto nocivo sulla salute. Il problema più importante è la perdita del sonno: infatti, per un sonno ristoratore, l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità) raccomanda un rumore di fondo inferiore ai 30 decibel (dB), con singoli rumori che non superano i 45 dB.

 

come insonorizzare la camera da letto

 

Isolamento acustico della camera da letto: i nostri consigli

Diventa allora necessario porre particolare attenzione all’isolamento acustico della nostra camera. Se ci troviamo, come spesso accade, in presenza di un appartamento già realizzato, si può intervenire realizzando una controparete composta all’esterno da due lastre in cartongesso Gyproc HabitoTM Forte e all’interno dall’isolante in lana di vetro Isover PAR 4+, che permette di ottenere un ottimo isolamento acustico.

Al contrario, se ci troviamo nella possibilità di realizzare una casa tutta nuova, si può scegliere tra la vasta gamma di pareti realizzate in cartongesso a seconda del livello di isolamento acustico che si vuole raggiungere, considerando che è possibile arrivare a 63 dB con uno spessore complessivo di 125 mm con alla soluzione Habito Forte 1.3 (https://www.gyproc.it/systems/isolamento-acustico/hf-13-parete-gyproc-sa-12575-l-forte). Inoltre, grazie all’eccellente resistenza meccanica delle lastre in cartongesso Gyproc HabitoTM Forte si potrà tranquillamente appendere la televisione e fissare mensole e pensili in base alle proprie necessità.

 

isolamento acustico camera letto

 

Sempre con il fine di preservare il nostro isolamento acustico (e termico!) in camera da letto, dovremo fare attenzione a scegliere una giusta vetrata isolante che abbia le caratteristiche necessarie per un buon isolamento termico (se in presenza di climi freddi si consiglia la vetrata isolante con il vetro SGG Planitherm Clear 1.0) e/o di controllo del calore in ingresso in estate (se in presenza di climi caldi si consiglia la vetrata isolante con il vetro SGG Planitherm 4S +), ma che presentino anche il caratteristico “plastico acustico”, ovvero che si chieda un vetro SGG Stadip Silence perché l’isolamento acustico sia garantito anche attraverso il vetro e l’infisso. Grazie, infine, ad una vetrata isolante così realizzata, potremo godere anche di un’ottima quantità di luce naturale, ovviamente commisurata alla dimensione della finestra, altra caratteristica di base perché si raggiunga un comfort completo: acustico, termico e visivo!

 

vetrata isolante

 

Ma quando si pensa alla camera da letto è immediata la comparsa, nella nostra mente, di un altro “sogno”, la “cabina armadio”, di cui già in passato abbiamo parlato. Ricordiamo che non è poi così difficile realizzarla né particolarmente faticoso da un punto di vista di “invasività” dei lavori. Infatti, con le soluzioni in cartongesso, saremo in grado di realizzarla velocemente. E se utilizzassimo ancora una volta Gyproc HabitoTM Forte, saremo sicuri anche della resistenza ai pesi che dovrà supportare: immaginate che questa lastra in cartongesso riesce a sostenere fino a 40 kg per singola vite da legno truciolare con un semplice cacciavite, senza bisogno di avvitatori elettrici!

E poi…. lo specchio. Sembra un oggetto ovvio e banale ma non è così! Di specchi ce ne sono molti, tanti che contengono ancora il piombo nel loro processo produttivo e altri che non ne hanno più (SGG Miralite Revolution), alcuni meno sicuri ed altri, invece, più sicuri (SGG Miralite Revolution Safe), ma se volete uno specchio che sia davvero luminoso e faccia la differenza, usate allora lo specchio SGG Miralite Revolution su base Diamant!

 

isolare da rumori camera

 

Pubblicato il 15 novembre 2018