Consigli

Idee per ristrutturare

Porte: Sei alternative per aprire la casa allo stile

Porte: Sei alternative per aprire la casa allo stile

Le porte sono un elemento essenziale di ogni interior. Dividono, collegano, separano visivamente e spesso decorano anche. Ve ne sono di tutti i tipi: moderne, di design, classiche, basic, in vetro, filo muro, blindate…
In questo articolo vi proponiamo sei alternative di classe per rispondere ad ogni esigenza di casa, di budget e di gusto!

01. Porta Basic

 

La semplicità è un requisito per qualsiasi progetto ispirato a stile ed eleganza: una porta basic è il giusto compromesso per arredare con gusto, ma a prezzi contenuti.
Dal bianco al panna passando per il legno: la porta basic è adatta ad abbracciare sia lo stile moderno che contemporaneo, caratterizzando lo spazio senza connotazioni forti e definite ma unicamente con un tocco distinto e senza tempo.

02. PORTA DI DESIGN

La porta di design è il trait d’union tra architettura, arredo ed estetica allo stato puro. Interpreta lo spazio con dinamicità e modernità giocando con i materiali o le combinazioni cromatiche. Una porta di design è un pezzo d’arte, che oltre ad essere funzionale decora e arreda con eleganza e stile.

03. PORTA SCORREVOLE

 

Che sia a scomparsa o a vista, la porta scorrevole rappresenta la soluzione ideale per ottimizzare lo spazio, recuperandolo dall’ingombro solitamente occupato dall’anta della porta nella sua apertura. È la scelta giusta se desiderate spazi più ampi e collegati in modo versatile l’uno con l’altro. La porta scorrevole è una soluzione congeniale per monolocali e ambienti dalle ridotte metrature.

04. PORTA IN VETRO

Scegliere una porta a vetro significa voler dare spazio alla luce (magari in un monolocale), ma anche poter scegliere il giusto livello di privacy (perfetta in un open space). In versione minimal, senza telaio né cerniere, oppure riccamente decorata, la porta in vetro diventa protagonista dell’interior decoration. Ricordate che una porta in vetro è perfetta non solo per gli interni ma anche in verande, giardini o gazebi!

05. PORTA FILO MURO

Battente o scorrevole, la porta filo muro si fonde completamente con la parete e si presta a fantasiosi giochi ottici: rende meno visibili passaggi a spazi secondari oppure permette decorazioni particolari su superfici ampie coinvolgendo l’elemento porta anche nell’intervento decorativo. Giocate con i colori, le carte da parati, i disegni e le maniglie: la porta scomparirà dalla vista, diventando parte integrante della stanza.

06. PORTA PERSONALIZZATA

La fantasia non ha limiti, sopratutto in fatto di porte. Che ne pensate di una porta segreta nascosta in una libreria? Sembra quasi una fiaba, ma in effetti è una soluzione molto pratica per ottimizzare gli spazi e dare un tocco stiloso al vostro living. Oppure cosa ne dite di una porta “celata” dentro un armadio, o con misure personalizzate ad hoc per i più piccoli? Qualsiasi sia il vostro desiderio… noi siamo qui per realizzarlo!

 

Chiedi informazioni ai nostri esperti per un preventivo gratuito!

Pubblicato il 03 Marzo 2020