Consigli

Idee per ristrutturare

Parla, la smart home ti risponde

Parla, la smart home ti risponde

Sei abituato a parlare con gli assistenti vocali? Ora con la voce puoi gestire anche luci di tutta la casa, le tende, le tapparelle e la temperatura. Perché con Google Home e Amazon Alexa puoi controllare le funzioni dell’impianto smart di Bticino, partner di Facile Ristrutturare!

Controllare la tua smart home da un App sul cellulare

“Ok Google, abbassa la temperatura”, e Smarther si attiva

Con l’interazione vocale è possibile gestire le funzioni dei tuoi dispositivi connessi in massima libertà, direttamente dal divano, davanti alla tua serie TV preferita o mentre stai cucinando, senza muovere nemmeno un dito. Grazie alla sempre maggiore diffusione degli assistenti vocali nelle case degli italiani, attivare e utilizzare skill o action per vivere meglio la tua casa è diventato ancora più facile e veloce e rivoluzionerà le tue abitudini. Immagina di provare i comandi vocali per il termostato connesso Smarther già di prima mattina, al risveglio, non appena apri gli occhi, puoi far alzare la temperatura della tua camera con la voce prima di alzarti dal letto. E per quanto riguarda il resto della casa? Tutto quello che vuoi far succedere nella casa connessa puoi attivarlo con la voce. Vuoi alzare la temperatura in bagno prima di farti una doccia? Dovrai solo chiederlo agli assistenti vocali. Per un comfort rapido in un tempo limitato: 30, 60, 90 minuti, basta attivare la funzione Boost.

Impostare la temperatura a distanza e con un semplice comando vocale

Parla con la tua casa e attiva lo scenario che preferisci

Dopo aver configurato l’app Home + Control dell’impianto smart Living Now basterà dire: “Hey Siri”, “Ok, Google” o “Alexa” per controllare la funzioni di casa con i comandi vocali. Al rientro a casa, dopo una giornata di lavoro, puoi attivare con la voce il tuo scenario preferito, ad esempio: luci accese all’ingresso e tutte le tapparelle su. Puoi personalizzare gli scenari in base alle tue esigenze, scegliendo i dispositivi connessi che vuoi controllare e definendo le azioni che vuoi far compiere. Con la voce puoi attivare anche ogni singola luce e le prese connesse. Comodo, no? Il vantaggio è anche economico, perché tenendo sotto controllo i consumi e gestendo i dispositivi connessi, ad esempio scollegando quelli non necessari durante le ore notturne, è possibile risparmiare notevolmente energia e, allo stesso tempo, dare un piccolo contributo ad un mondo più sostenibile. Chiedi subito consiglio ai nostri esperti su come installare i sistemi di Bticino all’interno della tua casa appena ristrutturata!

Funzionalità e prerogative degli accessori per la Smart home di BTicino

Pubblicato il 18 Dicembre 2019