Consigli

Idee per ristrutturare

Come preparare la casa all’inverno: i nostri consigli

Come preparare la casa all’inverno: i nostri consigli

Manca ancora un mese alla fine della bella stagione ma, per non farsi cogliere impreparati, è bene iniziare già ora a pensare a quella invernale. Così come per i vestiti a cui siamo abituati a cambiare posto nell’armadio, anche la nostra casa necessita di alcuni cambiamenti e accorgimenti utili ad accogliere al meglio il freddo.

L’interno della casa

Ovviamente, durante l’inverno il nostro obiettivo è avere una casa quanto più calda e confortevole possibile. Soprattutto la sera e dopo una fredda e stancante giornata di lavoro, ritrovarsi tra il calore delle quattro mura di casa è sicuramente piacevole.

Il nostro primo pensiero deve andare quindi all’impianto di riscaldamento. Sarebbe buona norma fare la manutenzione all’impianto di riscaldamento al termine della stagione, quindi tra aprile e maggio. Niente paura, se non lo avete fatto prima, potete sempre pensarci ora, l’importante è che sia tutto pronto quando avrete bisogno di attivare il vostro impianto. La manutenzione dell’impianto di riscaldamento consiste nella pulizia dei filtri, nella verifica della strumentazione che regola la temperatura e, nel caso dei termosifoni, nella fuoriuscita dell’aria in eccesso.

Sistemato il riscaldamento, pensiamo ora a stare caldi la notte. Verifichiamo quindi se le coperte e le trapunte che abbiamo utilizzato lo scorso anno possono essere riutilizzate o necessitano di essere rinnovate (lavate o acquistate nuovamente). Se poi amiamo camminare a piedi nudi ma non possediamo un impianto di riscaldamento a pavimento, tiriamo fuori i tappeti ritirati durante l’estate o andiamo a comprarne di nuovi. Sarà piacevole poter sentire la morbidezza e il calore di un tappeto sotto i nostri piedi!

Infine, controlliamo gli infissi. Lo scorso anno la bolletta del riscaldamento era sempre troppo alta e la casa sempre troppo fredda? Probabilmente gli infissi che abbiamo non sono in grado di trattenere il calore che il nostro sistema di riscaldamento emana. Per chi può già farlo ora, raccomandiamo di cambiare i vecchi infissi con infissi di ultima generazione. Per chi non potesse farlo ora, raccomandiamo di risparmiare per poter effettuare il cambiamento il prossimo anno.

L’esterno della casa

Controlliamo i muri esterni, Se ci sono crepe o danni all’intonaco dovuti alla pioggia dell’inverno passato sarà opportuno intervenire. Tutti i lati dell’abitazione vanno controllati, soprattutto quelli che sono maggiormente esposti a vento, pioggia e neve.

Se abitiamo, infine, in una città dove solitamente nevica attrezziamoci per accogliere la neve senza rischiare di rimanere intrappolati in casa. Controlliamo quindi l’attrezzatura da neve che abbiamo utilizzato lo scorso anno e in caso di eventuali guasti, provvediamo a riparare o a sostituire.

Devi ristrutturare il tuo appartamento? Richiedici subito un preventivo gratuito!

Pubblicato il 25 Agosto 2017