header progetto singolo

News


Cementine: il rivestimento che fa per te!

Cementine, che passione! Specialmente se vintage o di recupero, l’utilizzo delle cementine come pavimento o rivestimento è decisamente tornato di moda e sembra far parte stabilmente delle “tendenze casa” per il 2018, specie per quanto riguarda gli ambienti del bagno e della cucina. Vediamo insieme la loro storia e come utilizzarle al meglio per decorare la nostra casa.

 

 

Cementine: caratteristiche e storia

Le cementine (o pastine) cominciano ad essere utilizzate alla fine del XIX secolo, in concomitanza con la Rivoluzione Industriale e la crescita esponenziale della produzione di cemento Portland. Le pastine contribuiscono a decorare i pavimenti dei palazzi di San Pietroburgo, di Barcelona (scelta prediletta di Gaudì) e di molte altre metropoli importanti.

La diffusione di questa pavimentazione arriva anche in Italia: la forte urbanizzazione di inizio ‘900 imponeva la costruzione intensiva di palazzine nelle periferie delle grandi città come Roma, era quindi necessario un pavimento veloce da posare, bello da vivere ma resistente nel tempo. Il pavimento in cementine sembrava essere la soluzione ideale, ancor meglio dei pavimenti alla veneziana: velocità unita a un immancabile gusto nella decorazione.

Le cementine sono composte da cemento e sabbia (base di circa 2 centimetri) ed uno strato superficiale di pochi millimetri in cemento, sabbia finissima e ossido di ferro rosso, nero o naturale (la cosiddetta pastina). Dotate spesso di una forma quadrata (20×20), godono di particolare successo le cementine esagonali. Prima della posa non venivano levigate e lucidate a piombo, ma semplicemente trattate con olio di lino per renderle idro-oleorepellenti ed antimacchia.

 

cementine-pavimento-vintage

dettaglio di alcune cementine vintage esagonali, dalla cittadina di Chiavari, Genova, Liguria

 

Le cementine oggi: le ultime tendenze

Cadute in disuso durante gli anni Settanta, periodo in cui vennero preferiti i rivestimenti in ceramica, le cementine stanno vivendo una nuova giovinezza negli ultimi anni. Dotate di un irresistibile fascino vintage, le cementine vengono scelte prevalentemente in abbinamento con altre tipologie di pavimentazione e con stili di arredamento contemporaneo, creando degli ambienti antico-moderni dal sapore unico.

Il materiale, spesso recuperato da una precedente pavimentazione, viene utilizzato con predilezione negli ambienti del bagno e della cucina. Anche gli architetti di Facile Ristrutturare propongono spesso questa soluzione, sfruttando le cementine come rivestimento per le pareti di questi ambienti. Vediamo qualche esempio.

 

Le cementine in cucina

cementine-in cucina-para-schizzi

cementine-cucina-rivestimento

 

Nelle due soluzioni proposte notiamo il riutilizzo di cementine di recupero come rivestimento o para-schizzi per l’ambiente del lavello e dei fornelli. L’effetto creato è variopinto proprio per la scelta di utilizzare pastine miste, senza creare disegni predefiniti.

Nella prima soluzione vediamo la scelta di colori tenui, sul beige, che si sposano alla perfezione con il mobilio moderno grigio-legno. Nel secondo esempio vediamo invece il contrasto tra l’arredamento laccato bianco e le cementine multicolore (blu, marrone, bianco e giallo) che creano un dinamico effetto vintage alla parete.

 

 

Le cementine in bagno

cementine-in-bagno-parete

cementine-bagno-rivestimento

 

Il bagno, un altro ambiente di uso quotidiano il cui stile può essere arricchito dal riutilizzo di pastine con vari motivi. Se nel primo esempio viene scelto un design geometrico a circondare lo specchio e a creare contrasto con il resto delle pareti e con i mobili neutri, nel secondo bagno troviamo delle cementine bianco-blu che richiamano il colore azzurro lucido dell’arredamento. L’effetto è ancora una volta retrò, un affascinante contrasto con le scelte di design moderno del resto dell’ambiente.

 

Vuoi ristrutturare il tuo appartamento? Richiedi subito il tuo preventivo gratuito!

Pubblicato il 27 ottobre 2017

Leave a Reply

Commenta per primo

avatar
wpDiscuz
Marella

Devi Ristrutturare Casa?