Ristrutturazione appartamento di 74 mq a Imperia

Progetti


Ristrutturazione appartamento di 74 mq a Imperia

Quando la tecnologia incontra la modernità si generano sempre appartamenti degni di nota, dal carattere contemporaneo e un arredamento di ultima generazione. In questo caso, il binomio innovazione-tendenza trova una chiara rappresentazione all’interno della ristrutturazione ad Imperia di una casa di 74mq, curata dall’Arch. Elisa Fimmanò. Dai contrasti evidenti e il carattere definito, l’immobile necessitava una ridistribuzione degli spazi con seguente creazione di Open Space, cabina armadio e secondo bagno con lavanderia interna.

Non appena varcata la porta di casa, si accede subito ad uno spazio unico, diviso idealmente in cucina (sul fondo) e zona living (sulla destra). Dal colore bianco lucido, la cucina Scavolini di ultima generazione presenta un’isola centrale con sgabelli in pelle bianca e nera a contrasto e una parete attrezzata per gli elettrodomestici, disposti su due eleganti colonne a vista. Caratteristico è il ricercato piano lavoro Neolith statuario in marmo che ben si lega con tutti gli arredi dello spazio, anche con la parete attrezzata della zona giorno (opera di falegnameria su misura) dove è stata posizionata la televisione. Le nuance bianco e nero dominano i contrasti dell’ambiente, che vengono addolciti dall’effetto legno del grès porcellanato come pavimento e dalla scelta del color tortora per alcune delle pareti e dei controsoffitti presenti nell’Open Space e nel corridoio, dove sono state inserite luci led a incasso e faretti con luce radente.

A dividere il corridoio dalla stanza matrimoniale è una porta scorrevole. La camera, caratterizzata dai toni verde acqua, è composta da un letto matrimoniale con testiera retroilluminata dalla luce radiente, una cabina armadio progettata ad hoc e un bagno in camera dai toni scuri. Moderno e stiloso, il bagno è separato dalla stanza grazie ad una porta filo muro e cattura subito l’attenzione grazie alla doccia walk-in posizionata sulla lunghezza e una nicchia ricoperta con un mosaico in tinta. A contrastare le nuance del bagno è invece il termoarredo bianco verticale, posizionato al fianco dei moderni sanitari.

Completa la casa un secondo bagno dalle tinte chiare, totalmente rivestito in grès porcellanato. Per le pareti è stato scelto un grès effetto marmo dalle finiture ondulate, che si specchia sulla parete di fronte progettata ad hoc per mascherare la lavanderia ad incasso, situata al fianco della doccia walk in angolare.

freccia sinistra
freccia destra
4.3/5

Elisa Fimmanò

Nata a Bordighera, nell’estremo ponente ligure, si laurea in Architettura d’interni e allestimento alla Sapienza di Roma. Subito dopo la laurea comincia la collaborazione in un conosciuto studio di architettura di Sanremo specializzato nella progettazione residenziale di pregio, successivamente collabora... Leggi tutto

Vota questo progetto

Servizi Impiegati


Marella

Devi Ristrutturare Casa?