header progetto singolo

Press e Comunicati Stampa


I co-fondatori di Facile Ristrutturare Giovanni Amato e Loris Cherubini alla stampa: “Ristrutturiamo case in un’Italia da ristrutturare”

Facile Ristrutturare, nel rispetto delle norme e dei decreti emanati per fronteggiare l’emergenza Covid-19, è felice di confermare la ripresa delle attività sulla penisola. L’approccio dimostrato dall’azienda sin dagli albori, lungimirante e ambizioso tanto da portare alla rivalorizzazione di un settore da tempo in crisi come quello dell’edilizia, ha attirato in questo momento di difficoltà segnato dal Covid-19 l’attenzione di diverse testate e giornalisti che hanno chiesto ai co-fondatori Giovanni Amato e Loris Cherubini come avessero affrontato il periodo e quanto questo avesse inciso sui piani aziendali. Tra tutti gli interventi, spiccano quello per il Sole 24h, il Corriere della sera e Tagadà su La7 che condividono tre importanti informazioni e richieste, elencate nei virgolettati a seguito. 

La ripartenza è iniziata il 4 maggio, ma ci vorranno mesi prima di tornare a regime. Nonostante l’approccio digital-oriented e la capacità di Facile Ristrutturare di trasformare la crisi in opportunità per sperimentare metodi di lavoro alternativi quale lo smartworking e la progettazione a distanza, il colpo inflitto dal coronavirus è stato forte. Fino a metà marzo viaggiavamo ad un + 35% rispetto al 2019; in un mese e mezzo siamo scesi al -20% con un calo di fatturato del 95% rispetto al business plan. Ci sostengono l’intraprendenza, la serietà e la passione che guida ogni azione di quello che è un Gruppo giovane ma solido, formato da professionisti che, nonostante le difficoltà, non si sono mai fermati. Per questo abbiamo coniato l’hashtag #Dipendesolodanoi: centrare gli obiettivi mutando le azioni in funzione del cambiamento; modellare la vita in base alle nuove normative fronteggiando la certezza dei costi e l’incertezza dei guadagni; correre uniti ma distanti verso un obiettivo condiviso: solo così ogni traguardo sarà raggiungibile.” Giovanni Amato – co-fondatore Facile Ristrutturare

 

“Crediamo nella ripartenza, e stiamo investendo ogni risorsa per supportarla. Chiediamo allo Stato di rimanerci vicino, abolendo la trattenuta dell’8% da manutenzioni straordinarie e ristrutturazioni o tornando alla percentuale del 4% in vigore fino al 2015. Dalla nostra capacità di rifiorire dipende la vita di 5.000 professionisti: ricordiamoci sempre che, aiutare le imprese, non vuol dire aiutare gli imprenditori bensì supportare economicamente la sussistenza delle rispettive famiglie! Ristrutturiamo gli immobili in un’Italia da ristrutturare perchè la ripartenza del Paese, con Facile Ristrutturare, inizia dalla casa.” Loris Cherubini – co-fondatore Facile Ristrutturare

Se è vero che le difficoltà si superano facendo squadra, Facile Ristrutturare, riaprendo i cantieri e gli Store, ha dato la possibilità ad oltre 700 Architetti e 5.000 tra tecnici, squadre, operai e artigiani di tornare al lavoro, un diritto che oggi, in fase di emergenza, sembra sempre più raro. 

 

Giovanni Amato e Loris Cherubini intervista Ecobonus IlSole24Ore

Giovanni Amato e Loris Cherubini intervista Ecobonus IlSole24Ore

 

Non ci sono commenti per questo articolo


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Marella

Devi Ristrutturare Casa?