Consigli

Idee per ristrutturare

LA PALETTE DI SETTEMBRE: i colori consigliati da Sikkens

LA PALETTE DI SETTEMBRE: i colori consigliati da Sikkens

Se è vero che, come sosteneva Caravaggio, “quando non c’è energia non c’è colore”, è altrettanto vero che per donare vitalità e carattere ad ogni appartamento occorre scegliere con accortezza le tinte e le sfumature di ogni ambiente.

Per supportarvi in questo percorso, siamo lieti di presentarvi la nostra nuovissima partnership editoriale con Sikkens, da più di 200 anni marchio leader nel mercato dei prodotti vernicianti per l’edilizia. Ogni mese vi proporremo una palette di colori differente, perfetta per rispecchiare il mood della stagione e le tendenze del momento, oltre che per ispirarvi e aiutarvi in una scelta di stile consapevole.

 

consigli-colori

 

È denominata “Natural” la palette dallo stile minimal ed essenziale dalle cromie desaturate e pastello che meglio interpreta il richiamo alla natura. Si tratta di tinte dai colori caldi in grado di conferire un mood accogliente, piacevole e rassicurante: un’anticamera perfetta tra la fine dell’estate e il rientro in città di settembre. La palette di questo mese si suddivide in tre diverse combinazioni di colori (ognuna declinata in differenti sfumature) che vanno dal giallo miele al grigio ardesia passando per il malva chiaro. Facili da abbinare ed eleganti se accostati al legno o ai materiali naturali, questi colori sono perfetti se il pilastro del vostro stile decorativo è l’accostamento dei prodotti artigianali al fascino vintage, classico o scandinavo.

 

colori-arredamento-autunno

 

Dal momento che, come dice Picasso, “i colori, come i lineamenti, seguono i cambiamenti delle emozioni”, per scegliere la combinazione più adatta ai vostri interior vi suggeriamo di porre attenzione sulle caratteristiche che contraddistinguono ogni combinazione. La prima, che denomineremo “Colors”, comprende tinte medie e vivaci identificabili rispettivamente in rosso mattone, caramello, miele e giada. Si tratta di tonalità rassicuranti, avvolgenti, che si abbinano bene a tutti i colori, non solo ai neutri. Molto utilizzate in camera da letto, in soggiorno o nei grandi open space, queste nuance richiamano le atmosfere serene della campagna, dove rifugiarsi per una pausa dopo una lunga giornata di lavoro. Se avete scelto per la vostra casa pavimenti in cemento o in legno, provate ad accostargli una di queste tinte: i vostri ambienti troveranno una nuova vitalità se contrastati dalle tonalità vivaci della frutta o le sfumature naturali di rame e di cuoio!

 

abbinamenti-colori-arredamento

 

Più fredde sono invece le tinte della combinazione “Neutrals”, dove troviamo la malva brumosa, l’ardesia scura con sfumature melanzana o i grigi tendenti al blu, capaci di conferire un tocco particolare non solo alle stanze dedicate allo studio o al relax ma anche a bagni e cucine. Provate a scegliere due tonalità di grigi per il bagno, magari accostando arredi in legno e sanitari in tinta: il risultato vi lascerà a bocca aperta!

 

consigli-colore-bagno

 

L’ultima combinazione, la più tenue, è chiamata “Whites” in quanto comprende quei bianchi colorati che ben si sposano con le altre due palette ma che, anche da soli, riescono a donare quel tocco di stile ed eleganza capace di far la differenza. Perfetti per camere da letto e camerette, questi colori sono anche fondamentali per giocare con i contrasti. Usateli in abbinamento con i “Neutrals” o i “Colors” per una ricerca estetica e stilistica di tendenza. Soffitti, corridoi, pareti e nicchie: ogni angolo della vostra casa, con le giuste tinte, si trasformerà in sincera espressione di personalità di chi lo abita.

E se avete ancora qualche dubbio, i nostri esperti sono pronti a supportarvi!

Pubblicato il 11 Settembre 2018