Consigli

Idee per ristrutturare

Riflessi allo stato puro: le proposte per arredare casa con gli specchi

Riflessi allo stato puro: le proposte per arredare casa con gli specchi

Elemento d’arredo che spesso viene sottovalutato, lo specchio è l’oggetto di vanità per eccellenza, usato spesso da scenografi e arredatori per dar lustro agli interior, creare illusioni ottiche, aumentare la percezione degli spazi e donare un look brillante a mobili e rivestimenti.

All’interno di una casa, specialmente di piccole dimensioni, gli specchi giocano un ruolo fondamentale. Disposti in maniera intelligente, infatti, oltre a far sembrare le stanze più spaziose facendogli guadagnare profondità e luminosità, possono realmente rivoluzionare lo spazio, riflettendo la luce diretta e reindirizzandola verso gli angoli dove ce n’è bisogno.

interior-design-specchi

 

Interior Design e Specchi

Lo specchio non gioca però un ruolo fondamentale solo nel modificare la percezione della dimensione degli interior, quanto anche nella decorazione degli stessi. Arricchire una parete spoglia, un corridoio o unire l’estetica con la funzionalità posizionando uno specchio verticale in stanza da letto o ovale in bagno (magari sopra il lavabo) è un’abitudine condivisa.

Il consiglio è quello di affidarvi alla fantasia, abbracciare lo stile della casa e seguire alcuni pratici consigli che vi consentiranno di valorizzare al massimo ogni ambiente. Evitate ad esempio, soprattutto in caso di corridoi stretti, di posizionare uno specchio alla fine di questi: lo spazio apparirà piccolo e angusto. Appendetelo piuttosto sui lati, in modo che questi possano apparire più lunghi e luminosi.

Anche in ingresso e in soggiorno i grandi specchi possono creare un’atmosfera piacevole, soprattutto se dotati di una cornice di stile capace di “riflettere” il mood della casa. Avete invece mai pensato di utilizzare uno specchio come testiera del letto? O ancora, sopra divani e mobili? Se sceglierete uno specchio rettangolare di grandi dimensioni, vi sarà utile per aumentare visivamente l’altezza della stanza; al contempo, specchi di design dalle dimensioni più disparate, saranno invece perfetti per donare alla casa un tocco di originalità.

Anche accostati “all’arte” gli specchi hanno un ottimo riscontro: provate a posizionare una stampa/dipinto al fianco di uno specchio delle stesse dimensioni (per creare una giusta simmetria) e non ve ne pentirete!

specchi-bagno

 

I migliori specchi per arredare casa

Dopo aver parlato di “come” disporre gli specchi, ci sembra doveroso indicarvi anche “quali” specchi siano perfetti per le vostre case. Saint-Gobain, per gli appartamenti che strizzano l’occhio al design ma anche all’ecologia, consiglia l’SGG Miralite Revolution, lo specchio dal bassissimo contenuto di piombo e dalle pressoché inesistenti emissioni di VOC.

Questo specchio, realizzato su una “base” di vetro chiaro, donerà una luce eccezionale agli interni. Elemento di decoro trasversale, il SGG Miralite Revolution può essere appeso e disposto in ogni modo e in ogni stanza: da specchio tradizionale a controparete. Basterà capire l’utilizzo e si potrà definire lo spessore (min. 2mm max. 8mm) e le dimensioni: le lastre più grandi sono di 2400x 3600mm. Ci si può davvero sbizzarrire preservando la sicurezza!

Per appenderlo, basterà utilizzare i supporti adeguati in base alla dimensione (come semplice quadro oppure incollarlo alla parete o anche utilizzare degli appositi supporti… ma questo lo definirete con il vostro vetraio che saprà consigliarvi in funzione del peso dello specchio stesso!

specchi-camera-letto

 

Un’altra soluzione un po’ diversa e poco conosciuta simile allo specchio ma con una “magia” insita in sé, è il vetro SGG Mirastar: lo “specchio spia”. Nato per essere utilizzato durante gli interrogatori o interviste, è un vetro dall’apparenza di uno specchio (un po’ più scuro e meno luminoso) ma che nel momento in cui un ambiente che esso separa viene illuminato, la persona che si trova nell’ambiente confinante non illuminato, potrà vedere cosa succede nella parte illuminata: un simpatico gioco che potrà essere utilizzato per realizzare porte, ante di armadi, pareti divisorie, tavoli… insomma per realizzare un effetto “magico”!

La versatilità di questi prodotti, infine, è molto apprezzata dagli Architetti e dagli interior designer che utilizzano gli specchi e lo specchio-spia per trasformare e abbellire gli ambienti, per creare giochi di luce o di prospettiva. Abbandonate l’idea che lo specchio serva unicamente per dare uno sguardo all’outfit o al make up prima di uscire. Avere uno specchio come parete divisoria, porta interna, box doccia o avere addirittura uno “specchio spia” in casa è ora possibile!

specchi-per-zona-notte

Pubblicato il 13 Giugno 2018