header

Come ristrutturare casa


Molti si rivolgono a Facile Ristrutturare chiedendo come ristrutturare casa nel modo più facile ed economico possibile: abbiamo così raccolto alcuni consigli che riteniamo utili per affrontare ogni decisione nel migliore dei modi. Non dimenticare però che questa guida per la ristrutturazione di casa non può certamente sostituire la consulenza di un architetto professionista, in grado di guidarti al meglio nelle procedure e suggerirti delle soluzioni a cui magari non penseresti.

Allora: vuoi ristrutturare casa, ma da dove cominciare? È importante innanzitutto conoscere l’ordine logico in cui andranno realizzate le opere strutturali e di miglioria. Successivamente dovrai assicurarti di avere chiare le pratiche burocratiche da attivare per realizzare il tuo progetto.

Ecco cosa ti spiegheremo in questo articolo:

Come ristrutturare casa: la verifica preliminare

La prima cosa da capire quando ti approcci alla ristrutturazione di casa è l’attuale stato delle cose. Non basta aver notato questa o quella crepa nel muro ma bisogna conoscere approfonditamente anche la situazione di ciò che non è visibile:

  • stato dell’isolamento, della struttura e dei rivestimenti
  • condizioni degli impianti elettrico e gas
  • condizioni dell’impianto idraulico
  • stato del collegamento con la rete fognaria o della fossa biologica

Solo quando tutto questo sarà definito, grazie all’aiuto di un professionista esperto, sarai in grado di stabilire quali sono le priorità della tua ristrutturazione e, ovviamente, i costi.

Come ristrutturare casa: demolizione e interventi strutturali

L’entità di questo tipo di lavori dipenderà in massima parte dalle tue decisioni in fase di progettazione: sono necessari degli interventi alla struttura dell’edificio? Desideri abbattere alcuni tramezzi per realizzare un luminoso open space? La priorità la avranno gli interventi allo scheletro dell’edificio, successivamente procederai alla ristrutturazione dei piani più alti, per concludere con il piano terra. È in questo stesso momento che vengono effettuate le predisposizioni per gli impianti elettrico ed idraulico, insieme al supporto in cemento per la futura posatura dei pavimenti.

Come ristrutturare casa: gli impianti

Se vuoi davvero capire come ristrutturare casa non puoi non conoscere nel dettaglio quali sono i principali impianti e che tipologia di interventi richiedono.

  • Impianto elettrico: è necessario predisporre l’alimentazione, la distribuzione (luci, prese elettrodomestici…) e l’eventuale messa a terra della rete di comunicazione
  • Impianto televisione e telefono
  • Impianto idraulico: check o sostituzione dei tubi di ingresso dell’acqua, installazione della caldaia o dello scaldabagno, installazione dei sanitari e realizzazione degli scarichi della rete gas (contatore o bombola)
  • Sistema di ventilazione
  • Impianto di riscaldamento: dipende dalla tipologia scelta (riscaldamento elettrico a pavimento, tubi in PEX, termosifoni, riscaldamento pavimento ad acqua)

Il nostro consiglio spassionato è di rivolgerti ad un’impresa edile capace di garantirti la realizzazione di tutti gli impianti con una soluzione chiavi in mano. Avere un unico interlocutore che ti assicuri di seguire con cura l’intera impiantistica ti toglierà tanti grattacapi!

Come ristrutturare casa: l’importanza dell’isolamento

Troppo spesso trascurato, il lavoro di isolamento dei muri esterni ed interni nonché del tetto, è senza dubbio da prendere in considerazione nella ristrutturazione di una casa. Oggi sono previste interessanti agevolazioni fiscali per chi esegue questo tipo di interventi, inoltre il risparmio in bolletta per quanto riguarda il consumo dei riscaldamenti non può che beneficiarne!

Come ristrutturare casa: gli arredi interni

Dopo esserci presi cura delle crude pareti è tempo di rendere personale (e funzionale!) la tua casa. La prima cosa da studiare è la migliore conformazione degli spazi, da definire in base al loro scopo. A te la scelta se affidarti al tuo gusto personale o ai consigli di un designer d’interni: l’importante è cercare di valorizzare al meglio gli ambienti della casa, dall’illuminazione, ai colori delle pareti… per finire con le scelte d’arredo.

Dal materiale utilizzato alle forme estetiche dei mobili molto dipenderà dal tuo budget a disposizione e dai tuoi gusti. La casa deve riflettere la tua personalità e quella della tua famiglia ma attenzione a non affollare troppo gli ambienti: spesso una scelta minimal si rivela la più elegante… e la più economica.

Ristrutturazione completa casa: gli incentivi

È questo il momento migliore per ristrutturare la tua casa: la Legge di Bilancio 2018 ha prorogato fino al 31 dicembre le agevolazioni fiscali in campo edilizio. Ecco quelle che potrebbero interessarti di più:

  • detrazione al 50% per la riqualificazione energetica degli edifici (ecobonus)
  • detrazione al 50% per gli interventi di ristrutturazione edilizia
  • detrazione dal 70 all’80% per gli interventi di adozione di misure antisismiche
  • detrazione al 50% per l’acquisto di mobili
  • detrazione manutenzione spazi verdi al 36%

Come puoi vedere la domanda non è più “come ristrutturare casa” ma… quando cominciamo?

Qualità e Costi: scegliere la giusta impresa edile

“Facile Ristrutturare” non è solamente il nome della nostra azienda ma un impegno che prendiamo ogni giorno nei confronti dei nostri clienti. Rendere facile, il più possibile veloce ed economica la ristrutturazione della tua casa.

Come impresa di ristrutturazioni a tutto tondo ci prendiamo cura del tuo progetto fin dalla nascita, offrendoti un sopralluogo ed un preventivo gratuito da parte dei nostri architetti che ti accompagneranno per tutta l’esecuzione dei lavori. Interventi strutturali, impiantistica, arredo: un unico referente per tutta la durata del progetto, con cui condividere il tuo sogno e trasformarlo in realtà.

Richiedi ora un preventivo gratuito

Marella

Devi Ristrutturare Casa?