Ristrutturazione appartamento di 120mq a Firenze, Quartiere Oberdan/Alberti

Progetti


Ristrutturazione appartamento di 120mq a Firenze, Quartiere Oberdan/Alberti

Eleganza, cura dei dettagli e domotica si incontrano e sposano in questo appartamento ristrutturato nel capoluogo toscano dall’Arch. Deborah Matteuzzi.

Questa ristrutturazione a Firenze ha previsto una nuova distribuzione degli spazi con conseguente cambio d’aspetto dell’intero immobile a caratterizzare il restyling dei 120mq divisi tra soggiorno, cucina, due camere da letto, studio e due bagni. Non appena si entra in casa si viene accolti da uno spazioso e luminoso living che vanta a terra parquet chiaro, un comodo tavolo da pranzo per 8 persone in tinta con i termoarredi, un pianoforte e una libreria a tutta altezza posizionata davanti al divano moderno coordinato con il tavolino in vetro.

Particolare è l’illuminazione, studiata ad hoc per l’interior con un sistema di velette posizionate sulle pareti e integrata all’arredo per conferire alla stanza una luminosità omogenea e piacevole. In aggiunta, sono state inserite due lampade a sospensione di Slamp in concomitanza con il tavolo da pranzo e il tavolino, perfette per dividere in due visivamente il grande ambiente. Collegato al living ma separato da una moderna vetrata a tutta altezza è lo studio, uno spazio intimo ma al contempo luminoso dove ritrovarsi per lavorare, leggere e isolarsi acusticamente dalla stanza circostante. Procedendo verso la zona notte si incontrano i bagni e le camere da letto (che nel precedente appartamento si collocavano invece al posto della zona giorno).

Il bagno patronale, con vasca, doccia e sanitari a sospensione, si contraddistingue per eleganza e scelta cromatica, che ruota intorno al parquet chiaro e al grès porcellanato effetto metallo, due nuance che a contrasto mettono in evidenza l’accurato studio degli spazi e dei dettagli, come il “giardinetto” simil zen allestito sul muretto a mezza altezza dietro i sanitari. Al fianco del bagno si trovano le due stanze da letto. Quella matrimoniale, con cabina armadio, si contraddistingue per un muretto a mezza altezza che funge anche da testata del letto e divide visivamente la parete in due, concentrando la visuale sulla carta da parati dalle sfumature viola posata sull’altezza.

La seconda camera, matrimoniale anch’essa, è quella della figlia dei proprietari, e si caratterizza per una parete dal design moderno con tinteggiatura effetto “Wow” sui toni del verde e blu. Completa la casa un bagno di servizio con doccia progettata all’interno di una nicchia e una cucina dal gusto moderno e dal pavimento vintage, con listelli in legno shabby chic che si legano perfettamente con i colori bianco, grigio e effetto cemento della stanza.

Vieni a trovarci nella sede di Facile Ristrutturare a Firenze.

freccia sinistra
freccia destra
3.9/5

Deborah Matteuzzi

Vive a Firenze, dove è nata nel 1983. Dopo gli studi al liceo classico si iscrive alla Facoltà di Architettura di Firenze, laureandosi a pieni voti. Una città come questa ha contribuito ad alimentare la sua passione per l’architettura. Ha... Leggi tutto

Vota questo progetto

Marella

Devi Ristrutturare Casa?