header progetto singolo

News


Guida alle ristrutturazioni edilizie: agevolazioni fiscali e detrazioni

Le detrazioni fiscali per ristrutturare casa e per le altre ristrutturazioni edilizie, per la riqualificazione energetica ed il bonus mobili sono stati prorogati per tutto il 2016. Il bonus mobili inoltre è stato raddoppiato per le coppie under 35 senza obbligo di ristrutturazione. Scopri le nuove agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni 2016 in questo articolo.

Per conoscere tutte le novità del 2015 sulle agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie leggi questo articolo.

Sono diverse le detrazioni fiscali che il governo ha promulgato per i lavori di ristrutturazione edilizia. In questa piccola guida cercheremo di fare chiarezza e di spiegarvi tutto quello che c’è da sapere sull’argomento.

Quanto posso detrarre?

La possibilità di detrarre dalle tasse le spese per la ristrutturazione era già garantita dal Testo unico delle imposte sui redditi DPR 917/86, ma è stata resa permanente dal 1 gennaio 2012 attraverso il DL 201/2011. Dopo questo disegno di legge sono state numerose le modifiche in materia, cercheremo ora di darvi uno specchio dello stato attuale delle detrazioni per le ristrutturazioni.

  • per le spese effettuate dal 26 giungo 2012 al 31 dicembre 2016 sarà possibile detrarre dall’imposta Irpef il 50% della spesa effettuata fino ad un importo massimo ammesso di 96.000 euro
  • per le spese dal 1° gennaio 2017 l’importo detraibile scenderà al 36% fino ad un massimo ammesso di 48.000 euro

Inoltre la legge di stabilità ha fissato per lavori di ristrutturazione volti all’adozione di misure antisismiche la possibilità di detrarre:

  • il 65% per le spese effettuate dal 4 agosto 2013 al 31 dicembre 2014
  • il 50% per le spese sostenute dal 1° gennaio 2015 al 31 dicembre 2016

Anche qui l’importo massimo detraibile è di 96.000 euro

Come viene ripartita la detrazione?

La detrazione sarà ripartita in dieci quote annuali di ugual importo, nell’anno della spesa e nei successivi.

Tuttavia se le spese sono effettuate prima del 31 dicembre 2011 i contribuenti

  • che hanno compiuto 75 anni potranno ripartire la detrazione in cinque rate
  • che hanno compiuto 80 anni potranno ripartire la detrazione in tre rate annuali

In entrambi i casi i contribuenti per beneficiare di tale ripartizione della detrazione devono essere i proprietari della abitazione. Ricordiamo inoltre che tale modalità di ripartizione non è più valida per le spese sostenute dal 1 gennaio 2012

Posso usufruire delle agevolazioni fiscali?

agevolazione-fiscale-ristrutturazione

Quali sono i lavori per cui è possibile detrarre le spese?

Iniziamo col dire che le agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie possono essere applicate:

  • se i lavori sono di manutenzione straordinaria sia per singole unità immobiliari che per parti in comune di complessi residenziali
  • se i lavori sono di manutenzione ordinaria solamente se riguardano parti comuni di edifici residenziali
  • Inoltre possono essere detratte le spese:
  • qualora gli interventi siano di risanamento per danni dovuti ad eventi di entità calamitosa sono applicabili sia per singole unità immobiliari che per parti in comune di complessi residenziali
  • per la costruzione di posti auto pertinenziali o autorimesse, anche in caso di destinazione comune di queste
  • per lavori dedicati alla rimozione di barriere architettoniche
  • per gli interventi e istallazioni miriate a favorire la mobilità di persone disabili
  • per interventi di bonifica d’amianto
  • per la riparazione di impianti insicuri (come tubi del gas o prese malfunzionanti)
  • per l’installazione di apparecchi atti a rivelare la presenza di gas inerti
  • per il montaggio di vetri anti-infortunio
  • per l’installazione di corrimano
  • per l’adozione di misure che devono prevenire atti illeciti (ad esempio installazione telecamere di sicurezza)
  • gli interventi finalizzati alla cablatura dell’edificio per prevenire inquinamento acustico e finalizzati al risparmio energetico o a misure antisismiche

Possono, infine essere detratte le spese di progettazione, per l’acquisto dei materiali, le varie imposte di bollo e concessione e le prestazioni professionali.

Manutenzione ordinaria e Straordinaria

Ricordiamo che gli interventi di manutenzione ordinaria sono detraibili solo quando riguardano lavori effettuati su parti comuni e la quota verrà ripartita tra i diversi condomini. Per manutenzione ordinaria si intendono opere quali ad esempio riparazioni, rinnovamento dell’edificio, sostituzione di pavimenti, infissi, riverniciature, etc.

Per gli interventi di manutenzione straordinaria le agevolazioni sono applicabili sia per le singole unità immobiliari che con le parti in comune. Con manutenzione straordinaria si intendono tutti quegli interventi necessari per il rinnovamento e la sostituzione di parti strutturali degli edifici, qualora questi non vadano a modificare i volumi e le superfici dei diversi immobili. Ad esempio vengono considerati interventi di manutenzione straordinaria  l’installazione di ascensori e scale di sicurezza, la recinzione di scale private, i rifacimento di scale e rampe, etc.

Come chiedere la detrazione?

Per richiedere le agevolazioni per ristrutturazioni edilizie ed interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria basta riportare nella dichiarazione dei redditi i dati catastali dell’immobile e, qualora i lavori fossero stati eseguiti dal proprietario, i dati di registrazione dell’atto di proprietà.

Qualora l’immobile non è stato ancora censito dovrete esibire a richiesta degli uffici la domanda di accatastamento e le ricevute di pagamento dell’Imu. Se l’immobile non è di vostra proprietà servirà probabilmente anche un’autorizzazione di consenso da parte del proprietario, mentre qualora i lavori siano stati effettuati su parti comuni la delibera dell’assemblea di condominio.

Infine qualora vi sia l’obbligo di notifica preliminare all’Asl bisognerà averla inviata.

Ricordatevi che per usufruire delle detrazioni tutte le spese da voi sostenute devono essere state fatte con bonifico postale o bancario da cui deve risultare nella causale del versamento il riferimento alla norma articolo 16-bis del Dpr 917/1986. Nel bonifico deve essere inoltre presente il codice fiscale di colui che paga e quello (o il numero di partita Iva) del beneficiario.

Detrazioni per l’acquisto di nuovi elettrodomestici

Il DL n. 63/2013 ha introdotto una detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici superiori alla classe A+ (nel caso dei forni superiori alla classe A) qualora questi siano stati acquistati per l’arredo di immobili in ristrutturazione.

Si può quindi godere di queste detrazioni se si p effettuato un intervento di ristrutturazione o recupero edilizio effettuato dopo il 26 giugno 2012.

Per quello che riguarda le spese invece sono detraibili quelle effettuate tra il 6 giugno 2013 al 31 dicembre 2015. L’importo detraibile massimo è di 10.000 euro e la detrazione è da ripartire in dieci quote annuali di pari importo.

Pubblicato il 24 marzo 2014

Leave a Reply

232 Comments on "Guida alle ristrutturazioni edilizie: agevolazioni fiscali e detrazioni"

avatar
Sort by:   newest | oldest | most voted
GRIGATTI LAURO
Guest

Ho un appartamento ereditato dai miei genitori ad Aprilia provincia di Latina, del quale sono venuto in possesso
da un anno. L’appartamento è degli anni cinquanta ed è per me seconda casa, di quali detrazioni posso usufruire?

admin
Admin

Salve Lauro, in qualità di proprietario (anche se si tratta di seconda casa) può usufruire completamente di tutte le detrazioni fiscali ad oggi in vigore.
Bisogna premettere che le attuali aliquote (50% su ristrutturazioni e 65% risparmio energetico) diminuiranno con il 2015 e saranno ancor meno nel 2016.
Ovviamente è sempre necessario effettuare un sopralluogo dell’immobile per verificare tutte le lavorazioni da eseguire e redigere un progetto ante e post operam. In questo modo si avrà un’idea più chiara di tutto l’intervento.

admin
Admin

Salve Lauro, in qualità di proprietario (anche se si tratta di seconda casa) può usufruire completamente di tutte le detrazioni fiscali ad oggi in vigore.
Bisogna premettere che le attuali aliquote (50% su ristrutturazioni e 65% risparmio energetico) diminuiranno con il 2015 e saranno ancor meno nel 2016.
Ovviamente è sempre necessario effettuare un sopralluogo dell’immobile per verificare tutte le lavorazioni da eseguire e redigere un progetto ante e post operam. In questo modo si avrà un’idea più chiara di tutto l’intervento.

GRIGATTI LAURO
Guest

Ho un appartamento ereditato dai miei genitori ad Aprilia provincia di Latina, del quale sono venuto in possesso
da un anno. L’appartamento è degli anni cinquanta ed è per me seconda casa, di quali detrazioni posso usufruire?

Francesco
Guest

Salve, i miei genitori stanno ristrutturando una abitazione (che non è quella principale dove risiedono loro),
Hanno diritto alla stessa % di detrazioni fiscale sulla ristrutturazione ?
Altra domanda l’IVA è sempre al 10% ?
Successivamente se loro effettuano atto di donazione ad un figlio perdono la detrazione?
Grazie mille.

admin
Admin

Salve Francesco,
rispondiamo brevemente:
– si hanno diritto alla stessa percentuale di detrazione (50%)
– IVA sempre agevolata
– non perdono detrazione in caso di successione

I pagamenti dovranno essere effettuati tramite bonifico bancario in filiale. Per ogni altro tipo di supporto sulle ristrutturazioni può contattarci tramite email o chiamare in sede.

admin
Admin

Salve Francesco,
rispondiamo brevemente:
– si hanno diritto alla stessa percentuale di detrazione (50%)
– IVA sempre agevolata
– non perdono detrazione in caso di successione

I pagamenti dovranno essere effettuati tramite bonifico bancario in filiale. Per ogni altro tipo di supporto sulle ristrutturazioni può contattarci tramite email o chiamare in sede.

Francesco
Guest

Salve, i miei genitori stanno ristrutturando una abitazione (che non è quella principale dove risiedono loro),
Hanno diritto alla stessa % di detrazioni fiscale sulla ristrutturazione ?
Altra domanda l’IVA è sempre al 10% ?
Successivamente se loro effettuano atto di donazione ad un figlio perdono la detrazione?
Grazie mille.

Rolando
Guest
Ho dovuto cambiare il portoncino di un appartamento di proprietà (ceduto in affitto) per effrazione con scasso. L’ho sostituito con porta blindata. Posso usufruire della detrazione fiscale del 50% ? L’aliquota iva è del 10% ? Devo considerare l’importo del bene significativo per l’applicazione dell’ iva ? Si applica la specifica norma che riporto ? “interventi relativi all’adozione di misure finalizzate a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi. Per “atti illeciti” si intendono quelli penalmente illeciti (per esempio, furto, aggressione, sequestro di persona e ogni altro reato la cui realizzazione comporti la lesione di… Read more »
admin
Admin

Salve Rolando,
ineccepibile, come hai già specificato, si applica la norma riportata.

Saluti

admin
Admin

Salve Rolando,
ineccepibile, come hai già specificato, si applica la norma riportata.

Saluti

Rolando
Guest
Ho dovuto cambiare il portoncino di un appartamento di proprietà (ceduto in affitto) per effrazione con scasso. L’ho sostituito con porta blindata. Posso usufruire della detrazione fiscale del 50% ? L’aliquota iva è del 10% ? Devo considerare l’importo del bene significativo per l’applicazione dell’ iva ? Si applica la specifica norma che riporto ? “interventi relativi all’adozione di misure finalizzate a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi. Per “atti illeciti” si intendono quelli penalmente illeciti (per esempio, furto, aggressione, sequestro di persona e ogni altro reato la cui realizzazione comporti la lesione di… Read more »
fabio
Guest

Buongiorno,
ho effettuato una ristrutturazione nel 2010-2011. Adesso posso struttarla nuovamente su un altro edificio o devo prima perdere l’incentivo della precedente?
Grazie

admin
Admin

Salve Fabio,
se abbiamo capito bene la sua richiesta può accedere ad un’altra detrazione senza perdere la precedente. Per ogni chiarimento può contattarci via email info[@]facileristrutturare.it

admin
Admin

Salve Fabio,
se abbiamo capito bene la sua richiesta può accedere ad un’altra detrazione senza perdere la precedente. Per ogni chiarimento può contattarci via email info[@]facileristrutturare.it

fabio
Guest

Buongiorno,
ho effettuato una ristrutturazione nel 2010-2011. Adesso posso struttarla nuovamente su un altro edificio o devo prima perdere l’incentivo della precedente?
Grazie

elena
Guest

sto ristrutturando le ante del mio appartamento (16 finestre) posso usufruire degli incentivi? come posso fare? grazie

admin
Admin

Salve Elena,
dovrebbe poter usufruire degli incentivi per “risparmio energetico” pari al 65%. Dovrebbe però verificare con il venditore la tipologia di infissi da acquistare. Se possiamo esserle d’aiuto può contattarci tramite mail al’indirizzo info[@]facileristrutturare.it

admin
Admin

Salve Elena,
dovrebbe poter usufruire degli incentivi per “risparmio energetico” pari al 65%. Dovrebbe però verificare con il venditore la tipologia di infissi da acquistare. Se possiamo esserle d’aiuto può contattarci tramite mail al’indirizzo info[@]facileristrutturare.it

elena
Guest

sto ristrutturando le ante del mio appartamento (16 finestre) posso usufruire degli incentivi? come posso fare? grazie

Daniela
Guest

Buongiorno,
in una seconda casa con 4 appartamenti è necessario provvedere al rifacimento della scala comune. Tre proprietari non vogliono provvedere, se io mi accollassi l’intera spesa potrei portare in detrazione l’intero importo? In che misura % e in quanti anni?
Inoltre, sempre in questa seconda casa, vorrei sostituire il box doccia. Posso detrarre solo la spesa dell’acquisto del box e il materiale necessario per l’installazione dato che provvederemmo da noi all’installazione dello stesso? Eventualmente in che misura posso detrarre la spesa?
Grazie mille!!

Daniela
Guest

Buongiorno,
in una seconda casa con 4 appartamenti è necessario provvedere al rifacimento della scala comune. Tre proprietari non vogliono provvedere, se io mi accollassi l’intera spesa potrei portare in detrazione l’intero importo? In che misura % e in quanti anni?
Inoltre, sempre in questa seconda casa, vorrei sostituire il box doccia. Posso detrarre solo la spesa dell’acquisto del box e il materiale necessario per l’installazione dato che provvederemmo da noi all’installazione dello stesso? Eventualmente in che misura posso detrarre la spesa?
Grazie mille!!

corrado
Guest

nel caso fossimo tre eredi potrebbe uno solo di essi chiedere la deduzione fiscale per ristrutturazione di una casa?

corrado
Guest

nel caso fossimo tre eredi potrebbe uno solo di essi chiedere la deduzione fiscale per ristrutturazione di una casa?

michela
Guest

salve sto effettuando una manutenzione straordinaria con SCIA
Per l’acquisto diretto di porte e finestre interne (sopraluce) posso usufruire dell’IVA agevolata al 10%? quali documenti devo presentare?
In caso negativo, cosa succede se erroneamente ho acquistato una porta blindata con IVA al 10%?

michela
Guest

salve sto effettuando una manutenzione straordinaria con SCIA
Per l’acquisto diretto di porte e finestre interne (sopraluce) posso usufruire dell’IVA agevolata al 10%? quali documenti devo presentare?
In caso negativo, cosa succede se erroneamente ho acquistato una porta blindata con IVA al 10%?

Pietro
Guest

Salve, vorrei sapere se gli oneri di urbanizzazione corrisposti nel 2013 per la costruzione di un garage di pertinenza di una seconda abitazione, i cui lavori sono iniziati a settembre 2014, possono essere portati in detrazione con la prossima dichiarazione dei redditi. Grazie.

Pietro
Guest

Salve, vorrei sapere se gli oneri di urbanizzazione corrisposti nel 2013 per la costruzione di un garage di pertinenza di una seconda abitazione, i cui lavori sono iniziati a settembre 2014, possono essere portati in detrazione con la prossima dichiarazione dei redditi. Grazie.

Tommaso
Guest

Anche ristrutturare due bagni (demolizione pavimenti rivestimenti- rifacimento impianto idrico e elettrico – cambio sanitari) è detraibile al 50%???

Tommaso
Guest

Anche ristrutturare due bagni (demolizione pavimenti rivestimenti- rifacimento impianto idrico e elettrico – cambio sanitari) è detraibile al 50%???

Assunta
Guest

Se effettuo un lavoro di ristrutturazione riguardante il camino posso usufruire della detrazione al 50%?

Assunta
Guest

Se effettuo un lavoro di ristrutturazione riguardante il camino posso usufruire della detrazione al 50%?

Andrea
Guest

Salve, ho eseguito un intervento di manutenzione straordinaria sulla parete divisoria sala/cucina (con presentazione progetto e comunicazione in Comune) e, oltre a portare in detrazione la nuova porta scorrevole, intendo inoltre usufruire del bonus 50% per acquisto mobili vari.
La mia domanda è questa: vorrei acquistare un BOX DOCCIA (bagno), come posso farlo rientrare nell’agevolazione del 50%? Nel caso rientri nella manutenzione straordinaria, lo devo far acquistare da una ditta che lo installa oppure lo posso acquistare direttamente (con IVA al 22%)? E’ possibile allora farlo rientrare nel bonus mobili?
GRAZIE

Andrea
Guest

Salve, ho eseguito un intervento di manutenzione straordinaria sulla parete divisoria sala/cucina (con presentazione progetto e comunicazione in Comune) e, oltre a portare in detrazione la nuova porta scorrevole, intendo inoltre usufruire del bonus 50% per acquisto mobili vari.
La mia domanda è questa: vorrei acquistare un BOX DOCCIA (bagno), come posso farlo rientrare nell’agevolazione del 50%? Nel caso rientri nella manutenzione straordinaria, lo devo far acquistare da una ditta che lo installa oppure lo posso acquistare direttamente (con IVA al 22%)? E’ possibile allora farlo rientrare nel bonus mobili?
GRAZIE

andrea
Guest

salve, io e mio fratello stiamo ristrutturando casa, siccome al catasto l’immobile è diviso in 2 sub. il secondo sub. viene considerato seconda casa. ora mi chiedevo se i lavori di migliorie energetiche eseguti nella seconda casa posso scaricarli sempre al 65%, e se l’iva è al 10% o al 22%?
grazie…
andrea

andrea
Guest

salve, io e mio fratello stiamo ristrutturando casa, siccome al catasto l’immobile è diviso in 2 sub. il secondo sub. viene considerato seconda casa. ora mi chiedevo se i lavori di migliorie energetiche eseguti nella seconda casa posso scaricarli sempre al 65%, e se l’iva è al 10% o al 22%?
grazie…
andrea

Maristella
Guest

Buongiorno,
vorrei sapere se il convivente (non coniugato ma avente residenza assieme al proprietario dell’immobile) ha diritto alle detrazioni fiscali per ristrutturazione casa nel caso in cui si accolli le spese e le fatture siano a lui intestate. Grazie
Maristella

admin
Admin

Buongiorno Maristella,
In linea generale l’agevolazione spetta non solo ai proprietari degli immobili ma anche ai titolari di diritti reali/personali di godimento sugli immobili oggetto degli interventi e che ne sostengono le relative spese. Quindi il tuo convivente dovrebbe aver diritto alle detrazioni.

admin
Admin

Buongiorno Maristella,
In linea generale l’agevolazione spetta non solo ai proprietari degli immobili ma anche ai titolari di diritti reali/personali di godimento sugli immobili oggetto degli interventi e che ne sostengono le relative spese. Quindi il tuo convivente dovrebbe aver diritto alle detrazioni.

Maristella
Guest

Buongiorno,
vorrei sapere se il convivente (non coniugato ma avente residenza assieme al proprietario dell’immobile) ha diritto alle detrazioni fiscali per ristrutturazione casa nel caso in cui si accolli le spese e le fatture siano a lui intestate. Grazie
Maristella

Fabrizio
Guest

Ho effettuato una ristrutturazione su una abitazione di mia proprietà a Milano (Pavimenti, impianto elettrico e bagno) ho effettuato bonifici come previsto, ho coinvolto un Arch.che ha coordinato i lavori ma mi ha detto che non occorreva nessuna richiesta amministrativa al Comune per lavori, un solo dubbio: occorre qualche dichiarazione che attesti inizio lavori?
Grazie
Fabrizio

admin
Admin

Buongiorno Fabrizio, se non hai apportato modifiche alla planimetria dell’appartamento non sei tenuto a comunicare l’inizio dei lavori al tuo Comune di residenza.

admin
Admin

Buongiorno Fabrizio, se non hai apportato modifiche alla planimetria dell’appartamento non sei tenuto a comunicare l’inizio dei lavori al tuo Comune di residenza.

Fabrizio
Guest

Ho effettuato una ristrutturazione su una abitazione di mia proprietà a Milano (Pavimenti, impianto elettrico e bagno) ho effettuato bonifici come previsto, ho coinvolto un Arch.che ha coordinato i lavori ma mi ha detto che non occorreva nessuna richiesta amministrativa al Comune per lavori, un solo dubbio: occorre qualche dichiarazione che attesti inizio lavori?
Grazie
Fabrizio

matteo t
Guest

Buongiorno innanzitutto vorrei fare i complimenti perché il vostro sito è veramente molto molto utile. Vorrei gentilmente chiedere un’informazione i miei genitori posseggono un’appartamento e vorrebbero ristrutturarlo per poi affittarlo. La mia domanda è ma possono ugualmente godere delle detrazioni fiscali anche se l’appartamento non è la loro prima casa?

Grazie saluti

matteo t
Guest

Buongiorno innanzitutto vorrei fare i complimenti perché il vostro sito è veramente molto molto utile. Vorrei gentilmente chiedere un’informazione i miei genitori posseggono un’appartamento e vorrebbero ristrutturarlo per poi affittarlo. La mia domanda è ma possono ugualmente godere delle detrazioni fiscali anche se l’appartamento non è la loro prima casa?

Grazie saluti

Daniele
Guest
Buongiorno, vorrei sottoporre alla vostra attenzione il seguente caso: – il Sig. X è proprietario della casa A (prima casa) – il Sig. Y è proprietario della casa B (seconda casa) – il Sig. X venderà la casa A per acquistare la casa B dal Sig. Y – il Sig. X ristruttura la casa B ma non l’ha ancora acquistata – il Sig. X, conclusa la ristrutturazione, venderà casa A e andrà a vivere in casa B come prima casa. Se il Sig. X paga la ristrutturazione della casa B (ma ancora non è proprietario della casa) può usufuruire della… Read more »
Daniele
Guest
Buongiorno, vorrei sottoporre alla vostra attenzione il seguente caso: – il Sig. X è proprietario della casa A (prima casa) – il Sig. Y è proprietario della casa B (seconda casa) – il Sig. X venderà la casa A per acquistare la casa B dal Sig. Y – il Sig. X ristruttura la casa B ma non l’ha ancora acquistata – il Sig. X, conclusa la ristrutturazione, venderà casa A e andrà a vivere in casa B come prima casa. Se il Sig. X paga la ristrutturazione della casa B (ma ancora non è proprietario della casa) può usufuruire della… Read more »
LG
Guest
salve da circa più di un anno sono diventato proprietario di un immobile , purtroppo è ridotto molto male e siccome ci sono anche delle infiltrazioni di acqua, vorrei procedere ad una ristrutturazione, ovviamente trattasi per me di prima casa anche se attualmente dato lo stato dell’abitazione e data la mancanza di lavoro abito con i miei. La ristrutturazione vorrebbe farla mio fratello che ovviamente non è titolare dell’immobile, possiamo comunque usufruire della detrazione? cosa bisogna fare? la detrazione si aggira sempre al 50%, considerando che dobbiamo fare anche un trattamento antisismico? L’immobile è stato quasi sicuramente costruito prima del… Read more »
LG
Guest
salve da circa più di un anno sono diventato proprietario di un immobile , purtroppo è ridotto molto male e siccome ci sono anche delle infiltrazioni di acqua, vorrei procedere ad una ristrutturazione, ovviamente trattasi per me di prima casa anche se attualmente dato lo stato dell’abitazione e data la mancanza di lavoro abito con i miei. La ristrutturazione vorrebbe farla mio fratello che ovviamente non è titolare dell’immobile, possiamo comunque usufruire della detrazione? cosa bisogna fare? la detrazione si aggira sempre al 50%, considerando che dobbiamo fare anche un trattamento antisismico? L’immobile è stato quasi sicuramente costruito prima del… Read more »
daniele
Guest

Ho un regolare contratto di locazione gratuita registrato presso l’agenzia delle entrate sto ristrutturando casa con scia presentata da mio suocero in qualità di proprietario ,posso io come affittuario usufruir delle detrazioni ??

daniele
Guest

Ho un regolare contratto di locazione gratuita registrato presso l’agenzia delle entrate sto ristrutturando casa con scia presentata da mio suocero in qualità di proprietario ,posso io come affittuario usufruir delle detrazioni ??

luigi
Guest
Buongiorno, vi chiedo gentilmente delucidazioni rispetto alle seguenti casistiche: 1. Bonus ristrutturazione + Bonus mobili: nel caso di vendita dell’immobile che ha usufruito anche del bonus mobili, è possibile portare gli arredi oggetto del bonus in una nuova abitazione? 2. L’eventuale acquisto di un immobile che ha già usufruito del bonus ristrutturazione e bonus mobili (nei limiti dei 96.000 e 10.000 rispettivamente) da parte del venditore implica il fatto che il nuovo acquirente non possa più usufruire dei benefici per eventuali nuovi interventi di ristrutturazione? 3. Nel caso di firma del preliminare di vendita del proprio immobile (ma senza aver… Read more »
luigi
Guest
Buongiorno, vi chiedo gentilmente delucidazioni rispetto alle seguenti casistiche: 1. Bonus ristrutturazione + Bonus mobili: nel caso di vendita dell’immobile che ha usufruito anche del bonus mobili, è possibile portare gli arredi oggetto del bonus in una nuova abitazione? 2. L’eventuale acquisto di un immobile che ha già usufruito del bonus ristrutturazione e bonus mobili (nei limiti dei 96.000 e 10.000 rispettivamente) da parte del venditore implica il fatto che il nuovo acquirente non possa più usufruire dei benefici per eventuali nuovi interventi di ristrutturazione? 3. Nel caso di firma del preliminare di vendita del proprio immobile (ma senza aver… Read more »
Giancarlo
Guest

Abbiamo acquistato per nostra figlia (tramite donazione indiretta) un appartamento di cui la figlia è l’unica proprietaria. Per la figlia (convivente con noi) trattasi di prima casa e, per adesso, non è ancora residente nell’immobile appena acquistato. Vi chiediamo, non essendo ancora nessuno residente nel nuovo immobile, se noi genitori possiamo usufruire delle detrazioni. Specifichiamo che, una volta effettuato i lavori, tutti prenderemo assieme la residenza nella nuova casa. Grazie.

Giancarlo
Guest

Abbiamo acquistato per nostra figlia (tramite donazione indiretta) un appartamento di cui la figlia è l’unica proprietaria. Per la figlia (convivente con noi) trattasi di prima casa e, per adesso, non è ancora residente nell’immobile appena acquistato. Vi chiediamo, non essendo ancora nessuno residente nel nuovo immobile, se noi genitori possiamo usufruire delle detrazioni. Specifichiamo che, una volta effettuato i lavori, tutti prenderemo assieme la residenza nella nuova casa. Grazie.

Enzo
Guest
Buongiorno, sono proprietario di una casa agricolo-residenziale nella provincia di Roma i cui lavori sono stati ultimati 5 anni fa. La recinzione dell’immobile è stata realizzata con muretti di varia altezza con a ridosso una siepe di alloro e con ingresso libero con sole colonne (senza cancello) nonostante sul progetto era stato previsto un cancello. Ora ho necessità di potenziare/rafforzare la recinzione con la posa in opera sia con cancellate che con rete metallica sui muretti perimetrali esistenti, nonché far realizzare un cancello più alto e chiuso alla vista delle persone completamente diverso da da quello all’epoca previsto e disegnato… Read more »
Enzo
Guest
Buongiorno, sono proprietario di una casa agricolo-residenziale nella provincia di Roma i cui lavori sono stati ultimati 5 anni fa. La recinzione dell’immobile è stata realizzata con muretti di varia altezza con a ridosso una siepe di alloro e con ingresso libero con sole colonne (senza cancello) nonostante sul progetto era stato previsto un cancello. Ora ho necessità di potenziare/rafforzare la recinzione con la posa in opera sia con cancellate che con rete metallica sui muretti perimetrali esistenti, nonché far realizzare un cancello più alto e chiuso alla vista delle persone completamente diverso da da quello all’epoca previsto e disegnato… Read more »
massimo
Guest

salve, ho già usufruito delle agevolazioni al 36% per ristrutturazione fatta nel 2009. adesso devo fare una manutenzione staordinaria. suppongo di non aver diritto ad ulteriore detrazione, ma posso richiedere la detrazione per gli arredi (bonus mobili)?

massimo
Guest

salve, ho già usufruito delle agevolazioni al 36% per ristrutturazione fatta nel 2009. adesso devo fare una manutenzione staordinaria. suppongo di non aver diritto ad ulteriore detrazione, ma posso richiedere la detrazione per gli arredi (bonus mobili)?

Maurizio
Guest

Buonasera,
Ho acquista recentemente casa (nuova) devo effettuare i seguenti lavoro:
Grate di Ferro
Condizionatori inverter con pompa di calore
Zanzariere
Allarme
Cameretta
Mi dicono che per usufruire delle detrazioni del 50% devo aprire la SCILA, comunicare al comune l’inizio dei lavori.
In piu’ per aprire la scia ci vuole in ingegnere che mi costa 500 euro, ma è necessaria questa SCILA???

Maurizio
Guest

Buonasera,
Ho acquista recentemente casa (nuova) devo effettuare i seguenti lavoro:
Grate di Ferro
Condizionatori inverter con pompa di calore
Zanzariere
Allarme
Cameretta
Mi dicono che per usufruire delle detrazioni del 50% devo aprire la SCILA, comunicare al comune l’inizio dei lavori.
In piu’ per aprire la scia ci vuole in ingegnere che mi costa 500 euro, ma è necessaria questa SCILA???

francesco
Guest

Buongiorno, avrei un quesito per il quale trovo in rete indicazioni contrastanti.
Sarei interessato ad acquistare direttamente una porta blindata e degli infissi in alluminio o pvc.
Considerando che é prevista una detrazione del 50% e 65% per l’acquisto , vorrei sapere se il semplice acquisto con montaggio effettuato da me direttamente, mi darebbe comunque diritto ad accedere al bonus mobili pur non avendo attivato una scia dato che di fatto non mi sembra necessaria.
Grazie

francesco
Guest

Buongiorno, avrei un quesito per il quale trovo in rete indicazioni contrastanti.
Sarei interessato ad acquistare direttamente una porta blindata e degli infissi in alluminio o pvc.
Considerando che é prevista una detrazione del 50% e 65% per l’acquisto , vorrei sapere se il semplice acquisto con montaggio effettuato da me direttamente, mi darebbe comunque diritto ad accedere al bonus mobili pur non avendo attivato una scia dato che di fatto non mi sembra necessaria.
Grazie

LM
Guest

Buongiorno, nelle linee guida dell’agenzia delle entrate sulle ristrutturazioni edilizie si parla sempre di “limite massimo di spesa per unità immobiliare”, come deve intendersi questa specifica nel caso di acquisto di un immobile dove il venditore ha già usufruito del massimo della detrazione? L’acquirente non potrà più usufruire di alcuna detrazione? O il limite di cui sopra è riferito non solo all’unità immobiliare ma anche al beneficiario della detrazione? Grazie per le delucidazioni che mi darete.

LM
Guest

Buongiorno, nelle linee guida dell’agenzia delle entrate sulle ristrutturazioni edilizie si parla sempre di “limite massimo di spesa per unità immobiliare”, come deve intendersi questa specifica nel caso di acquisto di un immobile dove il venditore ha già usufruito del massimo della detrazione? L’acquirente non potrà più usufruire di alcuna detrazione? O il limite di cui sopra è riferito non solo all’unità immobiliare ma anche al beneficiario della detrazione? Grazie per le delucidazioni che mi darete.

Michele
Guest

RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA AGEVOLAZIONI FISCALI E DETRAZIONI
Buongiorno, io e la mia ragazza abbiamo acquistato un appartamento ma ancora non siamo i proprietari, siamo in possesso di un compromesso non registrato. Noi dovremmo effettuare i seguenti lavori:
1)Pavimentazione
2)Bagno (pavimentazione, sostituzione sanitari e piatto doccia)
3)impianto di riscaldamento
4)Infissi,porte,portone blindato
5)arredamento (cucina, soggiorno, ecc)
Vorrei sapere se e in che misura possiamo usufruire delle agevolazioni fiscali?
Quali sono i documenti necessari per ottenere le agevolazioni fiscali?
Resto in attesa di un Vs. riscontro.
Cordiali saluti
Michele Gugliandolo

Michele
Guest

RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA AGEVOLAZIONI FISCALI E DETRAZIONI
Buongiorno, io e la mia ragazza abbiamo acquistato un appartamento ma ancora non siamo i proprietari, siamo in possesso di un compromesso non registrato. Noi dovremmo effettuare i seguenti lavori:
1)Pavimentazione
2)Bagno (pavimentazione, sostituzione sanitari e piatto doccia)
3)impianto di riscaldamento
4)Infissi,porte,portone blindato
5)arredamento (cucina, soggiorno, ecc)
Vorrei sapere se e in che misura possiamo usufruire delle agevolazioni fiscali?
Quali sono i documenti necessari per ottenere le agevolazioni fiscali?
Resto in attesa di un Vs. riscontro.
Cordiali saluti
Michele Gugliandolo

Nello
Guest

Buonasera, sto acquistato casa e successivamente fare dei lavori, i lavori li farò io,quello che volevo chiedere se posso acquistare materiale che mi serve per la ristrutturazione prima della data che mi verrà intestata la casa,grazie

Nello
Guest

Buonasera, sto acquistato casa e successivamente fare dei lavori, i lavori li farò io,quello che volevo chiedere se posso acquistare materiale che mi serve per la ristrutturazione prima della data che mi verrà intestata la casa,grazie

vincenzo
Guest
buongiorno, volevo chiedervi alcuni informazioni sulla ristrutturazione casa: allora sono proprietario di una casa dove ho la residenza , e da alcuni anni ho erditato il 50% di un’ altra (dove non ci abita nessuno) con mia sorella dopo la morte dei mie genitori. se in questa casa dei mie genitori inizio il lavori di ristrtturazione pur avendo solo il 50% posso chiedere esclusivamente la deduzione fiscale di tutta la cifra spesa? oppure devo fare l’atto dal notaio per intestarmi l’altra parte del 50% di mia sorella e poi avendo il 100% dell’immobile posso chiedere la deduzione fiscale esclusiva e… Read more »
vincenzo
Guest
buongiorno, volevo chiedervi alcuni informazioni sulla ristrutturazione casa: allora sono proprietario di una casa dove ho la residenza , e da alcuni anni ho erditato il 50% di un’ altra (dove non ci abita nessuno) con mia sorella dopo la morte dei mie genitori. se in questa casa dei mie genitori inizio il lavori di ristrtturazione pur avendo solo il 50% posso chiedere esclusivamente la deduzione fiscale di tutta la cifra spesa? oppure devo fare l’atto dal notaio per intestarmi l’altra parte del 50% di mia sorella e poi avendo il 100% dell’immobile posso chiedere la deduzione fiscale esclusiva e… Read more »
mic
Guest

Salve, mio padre mi ha donato un immobile sul quale ha usufruito delle detrazioni per ristrutturazione e del bonus mobili….con il rogito si è specificato che le detrazioni in corso rimangono a lui….Ora vorrei sapere se posso usufruire del bonus mobili visto che in precedenza non si era superato il limite di 10000 euro.
Grazie

mic
Guest

Salve, mio padre mi ha donato un immobile sul quale ha usufruito delle detrazioni per ristrutturazione e del bonus mobili….con il rogito si è specificato che le detrazioni in corso rimangono a lui….Ora vorrei sapere se posso usufruire del bonus mobili visto che in precedenza non si era superato il limite di 10000 euro.
Grazie

michela
Guest

salve vorrei abbattere un muro nella casa in cui vivo con mio marito e i miei figli di proprieta’ dei miei genitori. posso usufruire delle agevolazioni fiscali? oppure devo avere un contratto di locazione o uso della casa?grazie mille per le informazioni

michela
Guest

salve vorrei abbattere un muro nella casa in cui vivo con mio marito e i miei figli di proprieta’ dei miei genitori. posso usufruire delle agevolazioni fiscali? oppure devo avere un contratto di locazione o uso della casa?grazie mille per le informazioni

giovanni
Guest

buongiorno, vorrei cortesemnete alcune info…. Mio padre ha acquistato un immobile come 1^ casa anche se ancora non residente in quanto da ristrutturare. Abbiamo fatto la CILA in comune, volevo chiedere:
– quali sono le modalità di pagamento per acquisto materiali ( purtroppo varie spese le abbiamo pagate sia col bancomat e che con assegno), compensi a professionisti ( geometra), compensi a ditte (muratore, idraulico)…
– se si possono fare pagamenti on line
– Quando e per cosa è prevista l’applicazione dell’IVA al 10% .

grazie mille .

giovanni
Guest

buongiorno, vorrei cortesemnete alcune info…. Mio padre ha acquistato un immobile come 1^ casa anche se ancora non residente in quanto da ristrutturare. Abbiamo fatto la CILA in comune, volevo chiedere:
– quali sono le modalità di pagamento per acquisto materiali ( purtroppo varie spese le abbiamo pagate sia col bancomat e che con assegno), compensi a professionisti ( geometra), compensi a ditte (muratore, idraulico)…
– se si possono fare pagamenti on line
– Quando e per cosa è prevista l’applicazione dell’IVA al 10% .

grazie mille .

emanuele
Guest

Buon giorno, Emanuele
Mia moglie è proprietaria di un appartamento dato in locazione, in detto condominio sono in corso lavori di manutenzione straordinaria. Mia moglie è residente con me nel mio appartamento, posso io usufruire delle detrazioni sostenendo direttamente la spesa del suo condominio?

emanuele
Guest

Buon giorno, Emanuele
Mia moglie è proprietaria di un appartamento dato in locazione, in detto condominio sono in corso lavori di manutenzione straordinaria. Mia moglie è residente con me nel mio appartamento, posso io usufruire delle detrazioni sostenendo direttamente la spesa del suo condominio?

massimogrosseto
Guest

illustro la mia situazione per sapere se ho il diritto alla detrazione per ristrutturazione:
nucleo familiare composto da me, mia moglie e mia figlia , conviventi con dichiarazione irpef presentata da me e da mia moglie, la figlia non lavora;
nelnovembre del 2013 acquisto, a nome di mia figlia un appartamento sul quale eseguo interventi di ristrutturazione previa acquisizione di tutti gli atti abilitativi del caso. Nel 2014 lavori eseguiti, pagamenti effettuati su fattura con bonifico dal mio conto corrente bancario.
la figlia è ancora convivente con me e sua madre.
mi spetta la datrazione?
grazie

massimogrosseto
Guest

illustro la mia situazione per sapere se ho il diritto alla detrazione per ristrutturazione:
nucleo familiare composto da me, mia moglie e mia figlia , conviventi con dichiarazione irpef presentata da me e da mia moglie, la figlia non lavora;
nelnovembre del 2013 acquisto, a nome di mia figlia un appartamento sul quale eseguo interventi di ristrutturazione previa acquisizione di tutti gli atti abilitativi del caso. Nel 2014 lavori eseguiti, pagamenti effettuati su fattura con bonifico dal mio conto corrente bancario.
la figlia è ancora convivente con me e sua madre.
mi spetta la datrazione?
grazie

Leo
Guest

Buonasera, cortesemente avrei bisogno di alcune informazioni.
Nella casa di proprietà dovrei:
adeguare impianto elettrico ( spostamento prese e installazione di nuove, con crene murarie).
Installare tapparella su velux
Rifacimento pavimenti
Insufflaggio
Con questi interventi posso aprire pratica di manutenzione straordinaria e usufruire delle detrazioni e del bonus mobili ?
Grazie mille

Leo
Guest

Buonasera, cortesemente avrei bisogno di alcune informazioni.
Nella casa di proprietà dovrei:
adeguare impianto elettrico ( spostamento prese e installazione di nuove, con crene murarie).
Installare tapparella su velux
Rifacimento pavimenti
Insufflaggio
Con questi interventi posso aprire pratica di manutenzione straordinaria e usufruire delle detrazioni e del bonus mobili ?
Grazie mille

Lorenzo
Guest
Buongiorno, complimenti per il sito web e per le risposte esaurienti. Diventero’ proprietario di un nuovo immobile a breve. Il costruttore ha indicato che si possono detrarre le spese del garage di pertinenza. Inoltre ho visto che e’ possibile detrarre anche l’acquisto dei mobili nel caso di ristrutturazione. In questo caso, il garage rientra nelle spese di ristrutturazione? Vista la detrazione del garage, posso collegare anche la detrazione del 50% per l’acquisto dei mobili purche’ la fattura sia successiva al rogito? Io non ho un contratto Italiano e dunque non posso godere della detrazione IRPEF. La mia compagna invece ha… Read more »
Lorenzo
Guest
Buongiorno, complimenti per il sito web e per le risposte esaurienti. Diventero’ proprietario di un nuovo immobile a breve. Il costruttore ha indicato che si possono detrarre le spese del garage di pertinenza. Inoltre ho visto che e’ possibile detrarre anche l’acquisto dei mobili nel caso di ristrutturazione. In questo caso, il garage rientra nelle spese di ristrutturazione? Vista la detrazione del garage, posso collegare anche la detrazione del 50% per l’acquisto dei mobili purche’ la fattura sia successiva al rogito? Io non ho un contratto Italiano e dunque non posso godere della detrazione IRPEF. La mia compagna invece ha… Read more »
Alessandra
Guest

Sono comodataria di una casa in cui ho eseguito dei lavori di manutenzione straordinaria. Ho fatto la richiesta di detrazione fiscale ma se la casa poi verrà venduta perdo e io costretta a trasferirmi perdo la detrazione?

Alessandra
Guest

Sono comodataria di una casa in cui ho eseguito dei lavori di manutenzione straordinaria. Ho fatto la richiesta di detrazione fiscale ma se la casa poi verrà venduta perdo e io costretta a trasferirmi perdo la detrazione?

monica
Guest

Buongiorno, io e mio marito abbiamo acquistato una seconda casa che diventerà pero’ la nostra residenza abituale. L’immobile è già di nostra proprietà dal 14/05/2015. Essendo del 2003 necessità di alcune manutenzioni.
L’imbiancatura totale comprese le pertinenze.
Dovremmo rifare i bagni, pavimenti, rivestimenti, sanitari ecc….. acquistare cucina nuova con elettrodomestici, antifurto. Vorremmo sapere a quali agevolazioni potremmo aver diritto. I lavori edili verranno eseguiti da mio marito che essendo un artigiano edile si occuperà della manodopera. Come dovremmo operare per avere diritto alle agevolazioni di qualsiasi tipo. grazie

monica
Guest

Buongiorno, io e mio marito abbiamo acquistato una seconda casa che diventerà pero’ la nostra residenza abituale. L’immobile è già di nostra proprietà dal 14/05/2015. Essendo del 2003 necessità di alcune manutenzioni.
L’imbiancatura totale comprese le pertinenze.
Dovremmo rifare i bagni, pavimenti, rivestimenti, sanitari ecc….. acquistare cucina nuova con elettrodomestici, antifurto. Vorremmo sapere a quali agevolazioni potremmo aver diritto. I lavori edili verranno eseguiti da mio marito che essendo un artigiano edile si occuperà della manodopera. Come dovremmo operare per avere diritto alle agevolazioni di qualsiasi tipo. grazie

Antonio
Guest

Nel 2015 ho fatto installare nella mia nuova casa: grate di sicurezza, serrande blindate motorizzate e nuove serrature per la porta blindata. Ho pagato tramite lo speciale bonifico bancario come previsto dalla normativa. Però, non ho presentato alcuna documentazione tipo SCIA o dichiarazione sostitutiva relativa ai lavori (la ditta che mi ha fatto i lavori non mi aveva detto nulla in merito). Posso portare in detrazione i lavori effettuati per la messa in sicurezza della mia casa? Grazie in anticipo.

Antonio
Guest

Nel 2015 ho fatto installare nella mia nuova casa: grate di sicurezza, serrande blindate motorizzate e nuove serrature per la porta blindata. Ho pagato tramite lo speciale bonifico bancario come previsto dalla normativa. Però, non ho presentato alcuna documentazione tipo SCIA o dichiarazione sostitutiva relativa ai lavori (la ditta che mi ha fatto i lavori non mi aveva detto nulla in merito). Posso portare in detrazione i lavori effettuati per la messa in sicurezza della mia casa? Grazie in anticipo.

Luca
Guest

Buongiorno
Ho da poco acquistato un’appartamento dove originariamente era previsto un secondo bagno ma gli ultimi proprietari lo hanno convertito in locale lavanderia togliendo anche i sanitari.
Vorrei sapere se posso usufruire della detrazione fiscale del 50% nel caso in cui volessi effettuare dei lavori per il ripristino del secondo bagno e se posso far rientrare il rifacimento dei pavimenti della casa.

Luca
Guest

Buongiorno
Ho da poco acquistato un’appartamento dove originariamente era previsto un secondo bagno ma gli ultimi proprietari lo hanno convertito in locale lavanderia togliendo anche i sanitari.
Vorrei sapere se posso usufruire della detrazione fiscale del 50% nel caso in cui volessi effettuare dei lavori per il ripristino del secondo bagno e se posso far rientrare il rifacimento dei pavimenti della casa.

Carlo
Guest

Salve
Ho ristrutturato la mia abitazione nel 2008 (sto ancora percependo le rate delle detrazioni fiscali) arrivando al massimo consentito all’epoca (36% di 48000)
Ora però ho necessità di fare un nuovo intervento (soppalcature) aprendo una nuova Scila….
Ho questa possibilità? posso beneficiare del 50 % della mia futura spesa? Ed in caso affermativo, eventualmente posso detrarre anche l’acquisto di una cucina nuova? (Bonus Cucine)

Grazie

Carlo
Guest

Salve
Ho ristrutturato la mia abitazione nel 2008 (sto ancora percependo le rate delle detrazioni fiscali) arrivando al massimo consentito all’epoca (36% di 48000)
Ora però ho necessità di fare un nuovo intervento (soppalcature) aprendo una nuova Scila….
Ho questa possibilità? posso beneficiare del 50 % della mia futura spesa? Ed in caso affermativo, eventualmente posso detrarre anche l’acquisto di una cucina nuova? (Bonus Cucine)

Grazie

Mario
Guest

vorrei sapere se installando delle nuove zanzariere, posso fare la detrazzione fiscale. grazie

Mario
Guest

vorrei sapere se installando delle nuove zanzariere, posso fare la detrazzione fiscale. grazie

Salvatore
Guest

Proprietario di un appartamento affittato in Italia .Io residente all’estero ho diritto a lle detrazioni per ristrutturazioni nel 2014?.gradirei una risposta

Salvatore
Guest

Proprietario di un appartamento affittato in Italia .Io residente all’estero ho diritto a lle detrazioni per ristrutturazioni nel 2014?.gradirei una risposta

Andrea
Guest

Salve,
Sto ristrutturando un immobile di proprietà della mia ragazza (impianto elettrico, porte esterne, mobili, etc), vorrei usufruire dell’agevolazione fiscale e a tal proposito ho spostato la mia residenza nell’immobile in questione. Posso usufruirne avendo solo la residenza?
Grazie

Andrea
Guest

Salve,
Sto ristrutturando un immobile di proprietà della mia ragazza (impianto elettrico, porte esterne, mobili, etc), vorrei usufruire dell’agevolazione fiscale e a tal proposito ho spostato la mia residenza nell’immobile in questione. Posso usufruirne avendo solo la residenza?
Grazie

Francesco
Guest

Salve, quest’anno inizio ad usufruire di detrazioni fiscali per spese sostenute per ristrutturazione dell’immobile dove vivo con i miei genitori (quindi ne usufruisco come familiare convivente).
Se dovessi comprare una casa per me da ristrutturare, potrei cumulare le due detrazioni?
Grazie in anticipo

Francesco
Guest

Salve, quest’anno inizio ad usufruire di detrazioni fiscali per spese sostenute per ristrutturazione dell’immobile dove vivo con i miei genitori (quindi ne usufruisco come familiare convivente).
Se dovessi comprare una casa per me da ristrutturare, potrei cumulare le due detrazioni?
Grazie in anticipo

stefania
Guest

Buonasera,ho acquistato un immobile quest’anno è sono stati fatti lavori di ristrutturazione e nuovi mobili. Pagato tutto con bonifico bancario,con fatture intestate a me.solo che io non ho un lavoro,mentre mio marito si. Come funziona x scaricare? Nessuno mi sa dare una risposta giusta. Grazie

stefania
Guest

Buonasera,ho acquistato un immobile quest’anno è sono stati fatti lavori di ristrutturazione e nuovi mobili. Pagato tutto con bonifico bancario,con fatture intestate a me.solo che io non ho un lavoro,mentre mio marito si. Come funziona x scaricare? Nessuno mi sa dare una risposta giusta. Grazie

FRANCESCO
Guest

Buon giorno, ho comperato un appartamento ,vorrei sostituire la pavimentazione , compreso i sanitari del bagno ho diritto alla detrazione in che misura.
grazie

FRANCESCO
Guest

Buon giorno, ho comperato un appartamento ,vorrei sostituire la pavimentazione , compreso i sanitari del bagno ho diritto alla detrazione in che misura.
grazie

Orlando
Guest

Dovrei fare alcune opere:
1) Sostituzione Gradini scala interna , da ferro in legno;
2) Sostituzione Persiane da Alluminio in ferro, per problemi di sicurezza;
3) Sostituzione vasca da bagno con doccia.
Per tali attività occorre emettere la SCILA???? e/o è sufficiente comunicare al Comune comunicare i lavori;
Per le suddette attività è prevista l’agevolazione acquisto mobili, riduzione del 50% anche senza la SCILA
Grazie

Orlando
Guest

Dovrei fare alcune opere:
1) Sostituzione Gradini scala interna , da ferro in legno;
2) Sostituzione Persiane da Alluminio in ferro, per problemi di sicurezza;
3) Sostituzione vasca da bagno con doccia.
Per tali attività occorre emettere la SCILA???? e/o è sufficiente comunicare al Comune comunicare i lavori;
Per le suddette attività è prevista l’agevolazione acquisto mobili, riduzione del 50% anche senza la SCILA
Grazie

Enzo
Guest
Buongiorno avrei bisogno di un’informazione. Devo andare a vivere in una casa e devo sostituire tutti i sanitari, con il rifacimento totale del bagno (sia per quanto riguarda le piastrelle, sia per quanto concerne le mattonelle del muro). Stesso discorso per la cucina (comprese mattonelle e piastrelle) dove devo acquistare tutti gli elettrodomestici. Ho fatto una semplice comunicazione di inizio lavori al protocollo del comune dove si trova l’immobile facendoli rientrare nella categoria di manutenzione straordinaria. Ai fini della detrazione fiscale, so che devo allegare alla dichiarazione dei redditi tutte le fatture (sia quella della ditta che sta eseguendo i… Read more »
Enzo
Guest
Buongiorno avrei bisogno di un’informazione. Devo andare a vivere in una casa e devo sostituire tutti i sanitari, con il rifacimento totale del bagno (sia per quanto riguarda le piastrelle, sia per quanto concerne le mattonelle del muro). Stesso discorso per la cucina (comprese mattonelle e piastrelle) dove devo acquistare tutti gli elettrodomestici. Ho fatto una semplice comunicazione di inizio lavori al protocollo del comune dove si trova l’immobile facendoli rientrare nella categoria di manutenzione straordinaria. Ai fini della detrazione fiscale, so che devo allegare alla dichiarazione dei redditi tutte le fatture (sia quella della ditta che sta eseguendo i… Read more »
Gianmarco
Guest

Buongiorno,

sto per ristrutturare una abitazione:
– di proprietà di mia madre (che risiede altrove)
– dove io sono già residente

Se i bonifici sono effettuati da me (con cod. fiscale ecc) posso usufruire delle agevolazioni?

Grazie mille!!!

Gianmarco
Guest

Buongiorno,

sto per ristrutturare una abitazione:
– di proprietà di mia madre (che risiede altrove)
– dove io sono già residente

Se i bonifici sono effettuati da me (con cod. fiscale ecc) posso usufruire delle agevolazioni?

Grazie mille!!!

wpDiscuz