Consigli

Idee per ristrutturare

Ristrutturare una Casa Vecchia. Costi e Consigli!

Ristrutturare una Casa Vecchia. Costi e Consigli!

ristrutturare una casa vecchia

 

Conviene Ristrutturare una Casa Vecchia?

A molti di voi sarà capitato di aver acquistato, ereditato o magari riscattato una vecchia casa. La domanda, soprattutto nel secondo e terzo caso, risulta essere sempre la stessa: conviene ristrutturarla? Quanto potrebbe costare? In caso di vendita, conviene ristrutturarla prima o venderla nello stato in cui si trova?
Le risposte possono essere diverse a seconda di dove si trova la casa, quali piani avete per la stessa e lo stato dell’immobile. In ogni caso, comunque, è importante comprendere tutti i vantaggi che possono derivare da una ristrutturazione completa di una vecchia casa. Per prima cosa, nonostante il restyling di un interior comporti senza dubbio un investimento economico, al termine dei lavori l’immobile acquista senza dubbio valore. Questo punto è quindi fondamentale in vista di una vendita futura o di un eventuale affitto, non solo a livello di possibili guadagni (è ovvio che il prezzo di acquisto o la rata mensile sarà più alta in un appartamento più nuovo e curato) ma anche a livello di facilità di smercio. Se è vero che “la fame vien mangiando”, infatti, quando un acquirente apprezza particolarmente ciò che ha davanti, non solo è portato a compiere scelte più rapidamente ma è anche disposto a sorpassare il budget che si era prestabilito.

 

ristrutturazione casa vecchia

 

Come Ristrutturare una Casa Vecchia? Qualche Idea…

Se il vostro obiettivo, al contrario, non fosse quello di vendere o affittare, la ristrutturazione di una vecchia casa di campagna o di città risulta comunque conveniente in quanto faciliterebbe le vostre esigenze quotidiane valorizzando gli spazi interni all’immobile e abbracciando i gusti che più preferite, magari in linea con le tendenze attuali. Avere un’abitazione piacevole e funzionale in cui vivere, infatti, è il primo passo per una vita più serena. Ogni intervento di ristrutturazione è differente: c’è chi preferisce avere cucina e living separati, chi favorisce l’open space, chi apprezza un bagno in camera e uno di servizio e chi preferisce invece avere un bagno unico molto spazioso, chi è molto affezionato all’ingresso e chi invece preferisce integrarlo al soggiorno e così via. Al contempo, vi sono alcuni suggerimenti di carattere generale che possono funzionare in maniera trasversale per tutti coloro che hanno il desiderio di ristrutturare una casa vecchia. Il primo è quello di valutare la qualità e lo stato di rivestimenti e pavimenti che, a prima vista, riescono a cambiare radicalmente lo stile e lo stato di un appartamento. Oggi, anche con poco più di 5 euro al mq., si riescono a trovare sul mercato valide alternative di grès porcellanato dai più svariati effetti: legno, cemento, mattone, pietra, cementina, etc. Compiendo scelte consapevoli, accompagnati da un Architetto, la vostra vecchia casa cambierà totalmente aspetto. Preferite un grès effetto legno in camera da letto o nel soggiorno in caso vogliate conferire alla casa un’atmosfera calda e accogliente, posate un grès effetto marmo in caso preferiate un mood elegante, scegliete le cementine per bagno e cucina se vi piace lo stile vintage o inserite una parete di mattoncini effetto pietra o effetto cemento in caso vogliate trasmettere uno stile più industrial. Molto spesso le case antiche vantano pavimenti retrò di valore: in tal caso, valutate di recuperarlo: risparmierete e l’effetto sarà assolutamente gradevole! Accanto ai rivestimenti, scegliete una tinteggiatura neutra o contrasto. Se il vostro obiettivo è quello di risparmiare, optate per un bianco, dal fascino senza tempo. Al contrario, in caso abbiate a disposizione un budget più cospicuo, divertitevi ad immaginare controsoffittature colorate, pareti attrezzate in cartongesso, carte da parati o sistemi di illuminazione integrata alla parete in grado di valorizzare le tinte o i materiali scelti.

 

quanto costa ristrutturare una vecchia casa

 

Ok, ma Quanto Costa Ristrutturare una Casa Vecchia?

Tornando quindi alla domanda iniziale: vale la pena ristrutturare una vecchia casa e quanto può costare? La risposta è si, con i giusti accorgimenti vale assolutamente la pena per far acquistare maggior valore all’immobile e per permettere alla casa di diventare più adatta ai nostri gusti, stili e abitudini. A livello di costi, con Facile Ristrutturare il restyling parte dai 249 euro al mq, cifra che include:

  • l’interlocutore unico dal sopralluogo alla consegna;
  • lo sviluppo della soluzione architettonica e del progetto;
  • la presentazione delle pratiche amministrative e tecniche;
  • i materiali edili di lavorazione come tubazioni, cavi, materiale edile in generale e manodopera;
  • il supporto nella scelta e nella fornitura di tutti i materiali non inclusi;
  • la direzione dei lavori;
  • la gestione del cantiere attraverso maestranze accuratamente selezionate e certificate;
  • il rilascio di certificazioni.

costi ristrutturazione casa vecchia

 

Pubblicato il 09 Marzo 2019