Consigli

Idee per ristrutturare

A CASA CON STILE. Benvenuto 2019, bentornato Pantone of the year: Living Coral

A CASA CON STILE. Benvenuto 2019, bentornato Pantone of the year: Living Coral

paola-marella

 

 

L’anno nuovo è arrivato, e con lui il Pantone che segnerà i trend del 2019, dall’abbigliamento all’arredamento, dal beauty al design. Raffinato, vivace ed insieme delicato, il Living Coral è la nuance più cool dell’anno, una tonalità calda in grado di spostare l’immaginazione su paradisi lontani, spiagge inesplorate e vivide barriere coralline anche se si è in inverno.

Positività, ottimismo e gioia, sensazioni fortemente legati a questa tonalità, si legano e inevitabilmente contrastano una parallela consapevolezza: la repentina scomparsa del corallo (quello vero!) dagli oceani di tutto il mondo a causa del riscaldamento globale e della noncuranza dei turisti nel preservare i mari che bagnano i vari continenti. Sia mai che la scelta di Pantone sia un vero e proprio invito ad una maggiore presa di coscienza e umanità davanti all’allarme di estinzione? Ciò che è sicuro è quanto affermato da Leatrice Eiseman (Executive Director del Pantone Color Institute), ossia che, come “il corallo arricchisce la vita marina, occorre arricchire questo colore mantenendolo vivo”, se non nelle acque cristalline, almeno nelle nostre vite.

 

colore del 2019 pantone

 

Il colore del 2019 è il Living Coral

Come fare dunque per utilizzare il Living Coral in casa? Con quali colori è meglio abbinarlo?
Vediamo da vicino i consigli utili per seguire le ultime tendenze e colorare di intensità, energia e carattere i vostri interior!

Proprio come le barriere coralline sono una fonte di sostentamento per la vita marina, Living Coral è in grado di abbracciare con calore ogni stanza per offrire comfort e intimità agli ambienti di questi anni in continuo e repentino cambiamento. Partendo dall’ingresso per arrivare al living (o all’Open Space), il mio avviso è quello di utilizzare questa tinta con criterio: una parete, una nicchia, un disegno (o murales), una carta da parati o un oggetto d’arredamento (divano, tavolino, libreria…). Non abbondate troppo, tinteggiando ogni parete della stanza con il Pantone 16-1546  infatti rischiereste di generare un effetto visivo molto forte che alle lunghe potrebbe appesantire l’ambiente e stancarvi. 

 

pantone living coral

Stesso discorso vale per il corridoio o la camera da letto: perché non pensare ad una pittura a mezza altezza, magari accompagnata da un bordino ci circa 5/10 cm con un colore a contrasto come il grigio cemento o il verde militare? O ancora, perché non applicare questa tinta sul soffitto del vostro corridoio, magari con faretti ad incasso in grado di valorizzare il gioco di colori? L’effetto stupirà senza dubbio voi e i vostri ospiti piacevolmente!

 

living coral per l'arredamento

Nonostante si tratti di una tinta dall’animo femminile, il Living Coral è un colore deciso, una “fusione perfetta della vita moderna, dall’essenza socievole e briosa”, adatto anche ai gusti maschili. Immaginate un bagno dai rivestimenti verdi, bianchi o beige e la pavimentazione in resina corallo. O ancora, un bagno total black o in grès effetto legno con una nicchia per la doccia Walk-In in Living Coral. Un contrasto inedito, interessante, indiscutibilmente di tendenza.

 

arredamento bagno corallo

 

Come abbinare il Living Coral?

A livello di colori, in caso vi steste chiedendo come abbinare il Pantone 16-1546 con arredi, oggettistica e tessili, vi suggerirei di prendere in considerazione (oltre al verde militare, il beige, il nero e il grigio cemento) il rosso rubino, il sabbia, l’arancio vermiglio, il verde menta, il blu carta da zucchero e il marrone. Si tratta di nuance in grado di richiamare la natura, la sabbia, il cielo al tramonto, il mare o la terra. In base ai vostri gusti, a dove si trova la casa e alle esigenze personali, sceglietene uno (massimo due!) e richiamatelo sui vasi, i cuscini, le lampade, le sedie, i soprammobili per permettere alla vostra casa di “mantenere vivi i propri arcobaleni e non sbiancarsi come le barriere coralline” (Laurie PressMan, vice presidente Pantone).

Se voleste osare maggiormente, accostate al Living Coral i metallizzati. Tra tutti, quello che consiglio è l’oro, capace di valorizzare la nuance in oggetto con eleganza ed un tocco di esclusività, legandosi bene trasversalmente a diversi stili, dal vintage al jungle (specialmente l’oro e il bronzo). Alla fine, dal momento che Marc Jacobs, Chanel, Versace, Burberry hanno proposto il corallo nelle loro ultime collezioni, perché non portarlo anche fuori dall’armadio, nel vivo della stanza?

 

colore pantone 2019

Pubblicato il 23 Gennaio 2019