Reimposta password

header_image
Your search results

NEWS


La doccia diventa hi-tech

Un bagno può acquisire un tocco in più attraverso una doccia hi-tech: questo tipo di docce infatti sono dei veri e propri ambienti che trasformano una doccia in un’area multi funzione.

Da diversi anni infatti stanno comparendo sul mercato modelli di docce all’avanguardia che permettono di coccolarci in diversi modi e di rendere una semplice doccia un’esperienza di totale relax, questo tipo di docce infatti hanno infatti ben poco da invidiare ad una spa!

Il box doccia Stenal

Ad esempio Stenal, un’azienda italiana, ha prodotto una doccia che si adatta alle dimensioni di un normale box e che richiede solo uno spazio supplementare di 50 cm adiacente alla cabina per la tecnica di funzionamento. All’interno della doccia, che potrà essere in acciaio inox, Corian o in pannello retroilluminato, tramite una pulsatiera sarà possibile attivare effetti idrocromatici. Il vostro box si animerà di luci e giochi d’acqua, ma non solo: potrete scegliere di liberare nel vostro ambiente anche particolari essenze e profumi. È inoltre possibile scegliere le combinazioni degli effetti attraverso dei temi che li combinano come ad esempio il tema tropicale o quello tonificante.

La doccia multifunzione Kos

Kos ha invece creato una doccia multifunzione dalle forme geometriche ed eleganti che racchiude al suo interno dal bagno turco all’idromassaggio. La doccia si può installare tanto nelle nicchie, quanto alle pareti che sfruttando gli angoli del vostro bagno, mostrandosi così adatta ad ogni tipo di ambiente. Dotata di comandi touch screen e fornita di radio, riunisce insieme tecnologia e relax.

La doccia da esterno Donetti

Donetti ha invece realizzato una sofisticata quanto particolare doccia da esterni a forma di palma e disponibile in vari colori. La doccia, che può aprire e dischiudere il proprio fogliame, può essere telecomandata a distanza attraverso il proprio iphone grazie al wi-fi.

Altri esempi di box doccia hitech

La designer Arina Komarova ha addirittura creato  la Egg Shower, una doccia a forma di uovo che oltre ad un design unico include anche la possibilità di getti d’acqua idromassaggio e cromatici.

Ma il tema dei consumi è sempre importante e da tenere a mente, per questo il designer Tommaso Colia ha inventato una doccia eco-friendly che costringe ad uscire quando si è stati troppo sotto la doccia. Sul piano infatti vi sono dei cerchi concentrici concavi progettati in modo che il getto cessi quando questi si riempiono del tutto d’acqua. Questa potrebbe essere una soluzione utile da applicare per le docce pubbliche come nelle palestre.

Il sistema Aquabox invece, disegnato da Massimo Brugnera ha incorporato un purificatore che filtra l’acqua utilizzata durante la doccia e la immagazina; in questo modo potrà essere riutilizzata per lo scarico del wc, per innaffiare le piante, od in altro modo.

Inoltre sono  numerose, ormai ampiamente diffuse e facilmente accessibili a tutti i portafogli, le docce che per regolare perfettamente il proprio getto d’acqua usano pannelli di controllo e deviatori digitali in modo da permettere una totale regolazione del flusso d’acqua in maniera semplice e comoda. Questi dispositivi permettono anche di visualizzare la temperatura dell’acqua in tempo reale e di modularne il volume. In alcuni casi è anche possibile salvare le impostazioni preferite per il getto d’acqua.

Pubblicato il 4 aprile 2014
Categoria: News

Lascia un commento


wpDiscuz

Richiedi Informazioni