Consigli

Idee per ristrutturare

Controsoffitti: dove l’estetica incontra la funzionalità

Controsoffitti: dove l’estetica incontra la funzionalità

Da isolamento termico ad acustico, da design creativo a protezione dal fuoco, da vano per nascondere gli impianti a strutture con illuminazione integrata: il controsoffitto si adatta a qualsiasi tipo di esigenza o gusto, ed è la soluzione perfetta per chi desidera dare al soffitto del proprio appartamento un tocco unico e personalizzato. Sempre più utilizzato in architettura, il controsoffitto è strategicamente scelto dai progettisti per ridimensionare ambienti domestici e lavorativi dall’altezza elevata, arredare in modo anticonvenzionale l’interior (strizzando l’occhio alle nuove tendenze) e dar sfogo alla fantasia con linee curve o squadrate, dove integrare illuminazione con faretti o velette.

controsoffitti-cartongesso

Al fine di sfruttarne tutti i vantaggi estetici oltre che funzionali, risulta fondamentale avere ben chiaro il progetto di realizzazione, scegliere con cura i colori, delineare nel dettaglio le forme e dedicare tempo alla scelta del materiale. Leader mondiale nei mercati della costruzione, Saint-Gobain mette a disposizione dei clienti di Facile Ristrutturare diverse soluzioni in cartongesso di altissima qualità con cui poter realizzare ex novo o rinnovare i propri controsoffitti. Per scegliere quello più adatto, è importante valutare bene l’effettiva destinazione d’uso: in caso di appartamenti, è meglio optare per controsoffitti continui (quelli dai quali non è possibile l’accesso al plenum, ovvero a quanto è posto dietro al controsoffitto); in caso di ristrutturazioni commerciali, si può anche scegliere per comodità di progettare controsoffitti modulari o continui acustici.

controsoffitti-modulari

Se il vostro fine è realizzare un nuovo controsoffitto per una stanza, un corridoio, una nicchia o persino tutta la casa (per facilitare il passaggio ad esempio dell’impianto elettrico, ridurre le altezze dell’appartamento o creare un sistema di illuminazione integrato), o semplicemente sostituire quello esistente, potete ricorrere a due diverse alternative, entrambe ottime sia a livello di comfort acustico che di qualità dell’aria interna: controsoffitto acustico a doppia struttura Saint-Gobain Gyproc con lastra Habito Activ’Air® oppure, se si ha difficoltà nel trasportare le lastre di dimensioni standard, usando lastre Gyproc Easy2 Activ’Air® (dimensioni 180×90 cm) insieme a pannelli  isolanti in lana di vetro Isover Par 4+ , il trasporto diventa più facile.

controsoffitto-isolante

Nel caso in cui lo spazio da sfruttare sia minimo, allora è raccomandabile un controsoffitto con struttura 27/48 – meno ingombrante – lastra Gyproc Habito Activ’Air® o Easy2 Activ’Air® e isolante in lana di vetro.

È importante puntualizzare che, se ci si trova in presenza di un rumore da “calpestio” proveniente dal piano superiore, l’isolamento acustico del controsoffitto indicato potrà dare un minimo beneficio, ma la risoluzione del problema si avrebbe soltanto intervenendo con un tappetino isolante (Bituver Fonasoft) nel massetto del piano soprastante… ma di questo ne abbiamo parlato il mese scorso!

controsoffitti-saint-gobain

Tornando invece ai nostri controsoffitti, il design dello stesso è fondamentale ed è il minimo comune denominatore di tutti i materiali Saint-Gobain. Se un tempo per dividere gli ambienti si ricorreva a porte, separé e pareti, oggi la tendenza richiama sempre più l’attenzione su spazi aperti e condivisi come open space, aree di coworking, loft e monolocali dagli spazi ridotti dove spariscono le barriere architettoniche. In quest’ottica si comprende facilmente il crescente valore aggiunto che detengono i controsoffitti, capaci di dividere idealmente e visivamente gli ambienti attraverso le altezze e i colori, le forme e la luce. Proprio pensando a spazi di coworking e open space, non dimentichiamo di ricorrere all’uso di controsoffitti che siano in grado di “assorbire” il rumore prodotto all’interno degli ambienti: ci sono prodotti ad hoc, prevalentemente pannelli in lana di vetro o roccia, a marchio Saint-Gobain Eurocoustic e Saint-Gobain Ecophon.

 

controsoffitti

 

Il soffitto diventa così un elemento di grande importanza attraverso cui si possono differenziare gli spazi, richiamare l’attenzione su alcuni corner piuttosto che altri e conferire personalità e armonia agli ambienti. Per una consulenza personalizzata non solo legata all’estetica dei vostri appartamenti ma anche agli aspetti funzionali e pratici come ad esempio nascondere i termoconvettori, i telai per le porte, gli impianti o il soppalco, rivolgetevi ai nostri esperti, saranno lieti di formularvi un preventivo con sopralluogo gratuito!

 

soppalco

Pubblicato il 25 Luglio 2018