Reimposta password

header_image
Your search results

NEWS


Come scegliere le mattonelle del bagno

Per il rivestimento dei bagni le piastrelle sono sicuramente tra le soluzioni più popolari e largamente usate. Con le mattonelle infatti si ottiene un rivestimento altamente igienico e resistente all’acqua, soprattutto se lo si compara ad altre soluzioni come ad esempio la carta da parati.

mattonelle bagno

Le mattonelle infatti oltre ad essere facili da pulire sono totalmente impermeabili e questo evita la presenza di acqua stagnante che è un fattore molto importante per l’igiene del bagno.

Le mattonelle più usate sono solitamente di ceramica o porcellana, ma possono essere anche essere fatte con pietre naturali.

Inoltre le piastrelle offrono un’infinita versatilità per quel che concerne forma, dimensione, colori e trame, che possono essere scelte in maniera originale per arredare il bagno.

Scegliere le mattonelle del bagno: La dimensione

La prima cosa da considerare è qual è la dimensione di mattonelle adatte per il vostro bagno. Ad esempio sconsigliamo di usare mattonelle troppo grandi (ad esempio delle 60×30 centimetri) in un bagno di piccole dimensioni in quanto faranno apparire l’ambiente ancora più piccolo. In questi casi consigliamo delle mattonelle più piccole come quelle 10×10 centimetri o di medie dimensioni come quelle 40×20 centimetri. Dovrete inoltre considerare e calcorare bene lo spazio tra una mattonella e l’altra, ma anche quello tra i sanitari. Se ad esempio i sanitari sono disposti in maniera molto ravvicinata tra loro sarà meglio optare per mattonelle più piccole in modo da dover richiedere meno tagli. In questo caso un’altra soluzione interessante è quella delle mattonelle a mosaico, tessere di circa 2×2 cm che vi permetteranno di creare degli interessanti giochi di colore, sia a sfumatura che a contrasto.

mattonelle bagno

Scegliere le mattonelle del bagno: Il colore

Inoltre se il vostro bagno non è molto grande è consigliabile usare mattonelle di colori chiari, che riflettendo la luce faranno sembrare il bagno più spazioso. Utilizzare lo stesso colore per i muri sprovvisti di piastrelle, il soffitto ed i pavimenti è un’altra soluzione che farà guadagnare alla percezione della stanza una maggiore spazialità.
Se invece avete a disposizione un bagno non troppo piccolo potete sbizzarrirvi con tinte più accese e trame dai colori vivaci che daranno al vostro bagno un tocco originale ed unico.

mattonelle bagno

Scegliere le mattonelle del bagno: i materiali

Come abbiamo già detto i materiali più usati sono la ceramica o la porcellana. Tuttavia esistono altre interessanti soluzioni come la terracotta che darà un’aria rustica e nel contempo chic al vostro bagno.

Da qualche tempo sono molto in voga anche le piastrelle fatte con pietre naturali come il travertino, il marmo e l’ardesia. Disponibili in molte colorazioni, questo tipo di rivestimento conferirà al vostro bagno un’aria elegante e pregiata. Tuttavia questo tipo di mattonelle non sono economiche e proprio per questo motivo sono comparse sul mercato diverse mattonelle di porcellana che ne imitano forma e colore.

Pubblicato il 13 giugno 2014
Categoria: News

Lascia un commento


wpDiscuz

Richiedi Informazioni