Reimposta password

header_image
Your search results

NEWS


Arredare un seminterrato: idee e consigli

Da un piano interrato o seminterrato possono essere ricavate diverse soluzioni di arredo funzionali e pratiche che consentono di guadagnare spazio all’interno del proprio appartamento e valorizzare uno spazio che troppo spesso viene lasciato inutilizzato o trascurato. Ma come arredare un seminterrato in maniera funzionale ed ovviando a tutti gli inconvenienti di questi ambiente?

Innanzitutto è bene provvedere attraverso lavori di ristrutturazione o piccoli interventi ad un adeguato isolamento termico del piano seminterrato, in quanto questo tipo di ambienti sono particolarmente soggetti all’umidità. Potrebbe essere una buona idea installare un impianto di deumidificazione per evitare le infiltrazioni e le altre spiacevoli conseguenze dell’umidità, come ad esempio la muffa sui muri.

Per ovviare al problema della scarsa illuminazione, altra caratteristica dei piani seminterrati, è consigliabile scegliere colori chiari per le pareti, luci calde, ma anche ad esempio specchi, elementi d’arredo in grado di riflettere la luce e conferire agli ambiente una maggiore luminosità.

Arredare un seminterrato: la taverna – stanza degli hobby

Una delle soluzioni più utilizzate ed apprezzate per sfruttare al meglio uno spazioseminterrato è quella di trasformarlo in una taverna o stanza degli hobby, uno spazio conviviale dove passare del tempo con amici, familiari e parenti. Un tavolo con alcune sedie è ciò che non deve mai mancare in una taverna che può poi essere adattata in base ai gusti e alle caratteristiche dello spazio inserendo ad esempio degli scaffali a parete dove conservare vini e bevande, realizzare una zona living con divani, poltrone e pouff, destinare una parete alla proiezione di film da vedere da soli o in compagnia o ancora collocare all’interno della taverna un biliardo o un biliardino. In questo modo il vostro ambiente seminterrato diventerà un luogo di ritrovo conviviale ed accogliente.

Arredare un seminterrato: la camera da letto

Un’altra soluzione per sfruttare un seminterrato è quello di realizzare una camera da letto che può ad esempio essere destinata agli ospiti. In questo caso è preferibile utilizzare arredi e colorazioni per le pareti di tinte chiare e rilassanti, come il bianco, il ghiaccio o i colori pastello.

Per la tipologia e le dimensioni del letto o dei letti è necessario considerare la metratura della stanza: un letto troppo grande in una stanza seminterrata di dimensioni ridotte potrebbe generare un effetto claustrofobico.

L‘illuminazione può essere studiata realizzando un effetto luce soffusa attraverso faretti incassati nel soffitto e punti luce come lampade abat-jour vicino ai comodini.

Ricavare uno studio dal seminterrato

Un’altra idea per trasformare un seminterrato in uno spazio abitabile è quella di destinarlo all’uso di studio. Qui si potrà collocare una comoda scrivania con un computer, ma anche una capiente libreria per conservare documenti e faldoni relativi alla propria attività o carte relative al bilancio familiare.
Per uno studio realizzato in uno spazio seminterrato si può scegliere uno stile classico con mobili in legno massello, ma in questo caso, soprattutto se i mobili sono pregiati, è bene verificare che l’ambiente sia sufficientemente deumidificato per evitare che i mobili si rovinino.
Se invece si sceglie un arredo moderno con mobili dalle linee pulite e dallo stile minimal si può giocare con luci e faretti al led per creare una giusta illuminazione in grado di esaltare al massimo questo tipo di arredi.

Arredare un seminterrato come stanza dei giochi

Quando in casa non si dispone di spazi da dedicare al gioco dei bimbi il seminterrato può venirci in soccorso. Qui infatti possiamo creare una vera e propria stanza dei giochi dei bambini nella quale riporre tutti i loro giocattoli evitando che creino disordine nelle loro camerette e regalando ai più piccoli uno spazio tutto per loro nel quale potersi divertire.
Potrebbe essere una buona idea quella di ricoprire le pavimentazioni con tappeti e moquette (assicurandosi anche in questo caso che l’ambiente non sia troppo umido), inoltre si potrebbe lasciare un angolo dedicato allo sviluppo della creatività dei bambini collocando una piccola scrivania con colori, fogli, paste modellabili, libri da colorare, ecc…

Sfruttare il seminterrato: la palestra in casa

Un’altra ottima soluzione per il seminterrato è quella di destinarlo all’allestimento di una piccola palestra domestica nella quale potranno essere collocati un sacco da boxe, tapis-roulant, cyclette ed altre attrezzature da palestra, ma anche dei tatami adatti chi preferisce discipline più dolci come ad esempio lo yoga.

Ricavare una lavanderia nel seminterrato

Infine il seminterrato può essere sfruttato per realizzarvi una lavanderia nella quale collocare lavatrice, asciugatrice e stendini dove stendere i panni, particolarmente utili se la casa non dispone di spazi esterni per stendere. Infine è possibile ricavare uno spazio stireria con tavola e ferro da strio.

Pubblicato il 24 novembre 2016
Categoria: News, newsletter

Lascia un commento


wpDiscuz

Richiedi Informazioni