Reimposta password

header_image
Your search results

NEWS


Come arredare un bagno piccolo

Può capitare di avere in casa un bagno molto piccolo, come ad esempio nel caso del bagno degli ospiti, o comunque di non avere grandi spazi nemmeno per il bagno principale poiché si vive in un piccolo appartamento.

Tuttavia non è detto che un bagno piccolo debba essere necessariamente angusto o terribilmente spoglio, esistono numerose soluzioni salva-spazio che vi permetranno di arredare con gusto e praticità anche un bagno molto piccolo. Ecco i nostri consigli su come arredare un bagno piccolo.

bagno

Scegliere il lavandino adatto per un bagno piccolo

Iniziamo con il parlare del lavandino. Una cosa a cui in un bagno piccolo si deve assolutamente rinunciare è l’idea del lavandino doppio che ruberebbe ulteriore prezioso spazio.
Se siete abituati al lavandino doppio in bagno una situazione di compromesso potrebbe essere un unico lavabo rettangolare più lungo di quelli standard che permetterà comunque di risparmiare spazio rispetto a quello doppio e darà un insolito tocco di design e allungherà prospetticamente il piano facendolo sembrare più lungo allo sguardo.
Il lavandino ideale per un bagno piccolo è un lavandino ad incasso, meglio se ovale in modo da aumentare lo spazio sul piano d’appoggio nel quale verrà installato.
Un’altra idea per il lavandino è quella di usare delle console a piedistallo simili ai lavandini di una volta. In questo modo vi si libererà sotto al lavandino del prezioso spazio in cui potrete mettere scatole e contenitori per la biancheria, per il phon e le spazzole o per i cosmetici.

bagno

Scegliere lo specchio adatto per un bagno piccolo

Anche se potrà sembrare un controsenso in un bagno piccolo lo specchio deve essere grande e meglio se con una cornice importante. In primo luogo uno specchio grande rifletterà meglio la luce e darà all’ambiente oltre che una maggiore luminosità un maggiore senso d’ampiezza, in secondo luogo, poiché in un bagno piccolo non c’è molto spazio per elementi di decorazione la cornice dello specchio impreziosirà e decorerà il bagno senza occupare troppo spazio.

bagno

Scegliere il tipo di doccia per un bagno piccolo

In un bagno piccolo poi sicuramente la doccia è più indicata, e questa può essere scelta per salvare ulteriore spazio di forma angolare con lato curvo e posizionata in un angolo della stanza, oppure se nel bagno è presente una nicchia può esservi posizionata scegliendone una di forma quadrata. Per dare una maggiore percezione di spaziosità consigliamo di scegliere box doccia di vetro non opaco, in quanto in questo modo si creerà una percezione di maggiore ampiezza poiché sarà visibile anche la parte di stanza occupata dalla doccia.

bagno

Come sfruttare il muro per guadagnare spazio

Infine in un bagno non molto grande ricordatevi che il muro è il vostro migliore amico. Appendete dei ganci al muro per gli accappatoi, così come usate dei portasciugamani anch’essi fissati a muro e non a piedistallo. Potete optare per ganci di forme particolari per dare un tocco di design e abbinare estetica e praticità.
Gli asciugamani in più, come quelli per gli ospiti o comunque quelli di uso non quotidiano potrete conservarli arrotolati (in modo da occupare meno spazio) dentro una cesta di vimini. Questo è un tocco originale e salvaspazio che con asciugamani di tinte e colori ricercati può dare un aspetto elegante al vostro bagno.
Inoltre un’idea vincente è quella di servirsi di mensole o di cestini apprendibili tanto dentro la doccia per i prodotti per il bagno quanto vicino al lavandino per prodotti come saponette, saponi liquidi e bicchiere per dentifricio e spazzolini.

Pubblicato il 4 luglio 2014
Categoria: News

Lascia un commento


wpDiscuz

Richiedi Informazioni