Reimposta password

header_image
Your search results

NEWS


Carte da parati: versatilità, stile ed eleganza in un rivestimento senza tempo

Grandi protagoniste degli anni ’70, le carte da parati tornano ad essere un must del design contemporaneo! Se prima le tappezzerie erano utilizzate per rivestire l’intera stanza, ottenendo un effetto che poteva risultare a volte eccessivo e pesante, ora decorano pareti singole, pavimenti o arredi, valorizzando lo spazio come un’opera d’arte. Versatili e dal grande impatto visivo, sono disponibili in una varietà quasi infinita di fantasie per potersi adattare alle esigenze di ogni stile: motivi floreali e naturali, geometrici o lineari, ad effetto cemento o legno, donano carattere allo spazio, creando un effetto tridimensionale difficilmente realizzabile con una semplice tinteggiatura.

Personalizzazione

Una grande novità nel settore delle tappezzerie è inoltre la possibilità di personalizzare la propria carta da parati, fornendo un’immagine digitale che viene poi elaborata e stampata sulla tappezzeria, realizzata su misura in base alle esigenze del cliente. Molte ditte offrono questa possibilità direttamente online, rendendo il processo facile, veloce e divertente.

carta_parati_nera

 

Tipologie in commercio

Ma quali sono le migliori carte da parati disponibili in commercio? La scelta della tappezzeria più adatta alle vostre esigenze varia principalmente in base al materiale che le compone. Disponibili in carta o vinile, in tessuto non tessuto o fibra di vetro, hanno proprietà differenti che ne cambiano la destinazione d’uso.

Quelle in carta sono sicuramente le più comuni, leggere e personalizzabili, durano molto ma non sono adatte all’uso in ambienti particolarmente umidi.

Le carte da parati in vinile sono invece più resistenti. Facilmente lavabili e removibili, possono essere utilizzate anche negli ambienti più umidi come il bagno o la cucina, grazie alla loro impermeabilità.

Un altro tipo di tappezzeria è quella in tessuto non tessuto (tnt) costituita da un mix di fibre differenti, ha il pregio di avere una buona resistenza e richiede poca manutenzione.

L’ultima novità nel settore sono però le carte in fibra di vetro. Resistenti all’umidità e all’acqua, possono essere utilizzate anche nei box doccia, vicino al lavabo o sul pavimento oltre che sulle pareti. Hanno inoltre una funzione protettiva oltre che estetica, sono infatti considerate “antisismiche” perché proteggono la parete, rallentando l’eventuale effetto di distaccamento dei suoi componenti durante una scossa sismica.

arredo-carta-parati

Carta da parati in fibra di vetro, utilizzata anche per rivestire gli arredi. Soluzione offerta da Momenti, Italian Custom Design in esposizione al 55° salone del mobile di Milano.

Traspirabilità

Indipendentemente dal materiale di cui è composta la tappezzeria, grande attenzione nella scelta della carta da parati deve essere legata alla traspirabilità di questa. Una tappezzeria che non lascia traspirare la parete retrostante può, infatti, danneggiarla a lungo andare. Vi consigliamo quindi di scegliere un prodotto che sia dotato del certificato VOC/VOL, classe A +.

Posa

La posa della tappezzeria è un lavoro che può essere fatto senza necessariamente rivolgersi ad un professionista. Bisogna prima di tutto essere certi che le pareti su cui si posa la carta siano lisce, asciutte e senza imperfezioni. Quindi si deve stuccare e carteggiare le pareti e, una volta scelto il giusto tipo di adesivo (può cambiare a seconda del tipo di tappezzeria), si passa all’applicazione della carta da parati.

Manutenzione

Molto importante è anche la manutenzione della tappezzeria che, se pulita regolarmente, ne permette una durata maggiore. Per le carte da parati più delicate si può utilizzare un aspirapolvere con spazzole morbide; le tappezzerie idrorepellenti in vinile o in tnt possono invece essere lavate con un panno morbido imbevuto d’acqua.

carta_parati_vintage

Vuoi ristrutturare il tuo appartamento? Calcola il tuo preventivo gratuito e immediato!

Da domani sarà online il nostro nuovo Magazine Facile Ristrutturare, ricevi anche tu la tua copia gratuita per leggere news e informazioni sulle ristrutturazioni e sugli incentivi fiscali!! Scarica la tua copia del magazine

Pubblicato il 14 aprile 2016
Categoria: News

Lascia un commento


wpDiscuz

Richiedi Informazioni