Reimposta password

header_image
Your search results

 

NEWS


Quando lo stile new classic entra in casa

New classic: quando il nuovo incontra l’antico. Chi ama il contemporaneo ma non vuole rinunciare al vintage, l’arredamento in stile new classic è in grado di soddisfare quindi anche chi, in termini di gusto, è particolarmente esigente.

Il new classic si adatta bene a ogni angolo della casa, dalla cucina alla camera da letto, dal soggiorno al bagno e trova spazio anche tra gli ambienti esterni.

La cucina

Per la cucina, ad esempio, basta utilizzare colori a tinte pastello abbinati a complementi d’arredo in stile barocco.

Il soggiorno

Nel soggiorno il new classic ha modo di esprimersi al meglio. Mobili e complementi d’arredo dallo stile vintage si uniscono perfettamente a quelli dal carattere più moderno, dove il moderno è caratterizzato da colori dal tono vivace e originale e il passato si mostra soprattutto grazie alle forme.

Divani e poltrone sono trapuntati e i complementi d’arredo vanno dal bianco al nero e a diversi toni del grigio.

soggiornoLa camera da letto

La camera da letto in stile new classic si traduce in mobili e complementi d’arredo che si distinguono grazie alle caratteristiche forme morbide e a volte bombate. La struttura del letto è composta da una testata trapuntata su cui vengono inseriti dei punti luce, spesso perle o Swarovski, o bottoni trapuntati.

I colori sono solitamente chiari, anche se non manca chi decide di puntare su colori più vivaci per dare un tocco di modernità ulteriore. Ad esempio, chi predilige il moderno sceglierà toni che tendono al grigio o al marrone, mentre chi ha uno stile più romantico verterà sul bianco o il panna.

Stesso stile e colori anche per i complementi d’arredo. Comodini, cassettiere e panche trapuntate saranno di colore bianco o panna per i più romantici oppure grigio o marrone per chi ha una vera e propria passione per il moderno.

Gli ambienti esterni

Per gli ambienti esterni si può, invece, puntare su rivestimenti che sfruttano colori definiti (come il pistacchio o il cobalto) e creano il giusto contrasto con il resto della struttura, solitamente di colore bianco e/o nero. Completano il tutto, pavimenti e pareti che spesso utilizzano il grigio (chiaro o scuro) ma non disdegnano il nero o il bianco.

Pubblicato il 1 dicembre 2016
Categoria: News, newsletter

Lascia un commento


wpDiscuz

Richiedi Informazioni