architetti header

Rosanna Ferraironi


Architetto

Si laurea in architettura con lode e pubblicazione della tesi, presso l’ateneo degli studi di Roma Tre.
L’intero percorso accademico degli studi in scienza dell’architettura si sovrappone alla collaborazione con la società Prog-In s.r.l. di Roma, azienda di Architettura-Ingegneria operante in Europa. Tale collaborazione le permetterà di incrociare, quotidianamente, la teoria con la pratica e dalla passione, l’impegno e i risultati ottenuti, ne conseguirà ben presto una costante e rapida crescita professionale, passando, in soli due anni, da semplice disegnatore a effettivo collaboratore tecnico dell’azienda.
A completare il suo profilo professionale saranno i rapporti di collaborazione intrapresi, negli anni successivi, con lo studio di progettazione di impianti Franceschini e con un’azienda di fornitura e posa in opera di acciaio presagomato per cemento armato operante in Italia ed all’estero, S.P.S. s.p.a.
Le collaborazioni nel campo della progettazione architettonica e delle costruzioni le hanno consentito di velocizzare le tappe, acquisendo un corposo bagaglio di esperienza e assicurandole una visione dinamica tra teoria e pratica in ambito edile. E’ facile comprendere come tutto questo abbia fatto maturare una spiccata sensibilità nel problem solving.
Negli anni successivi esercitando la libera professione progetta e riceve l’incarico di Direttore dei lavori per rilevanti interventi di nuova costruzione come il centro residenziale “Borgo Sole”, composto da 39 unità immobiliari, sito in Roma zona Nuovo Salario, di cui curerà in molti casi anche l’arredo interno, oppure come alcune unità abitative realizzate per privati in Sardegna, nella zona della Costa Smeralda.
La specializzazione in Restauro conservativo ed archeologico dei beni architettonici, ha contributo ad alimentare la sua passione verso toni classici, unendo l’antico al moderno, sviluppando e prediligendo maggiormente un interior di stile shabby fusion; facendo proprio il pensiero che: “Se pur lo stile moderno è molto in voga, perché pulito ed essenziale, si può altrettanto sostenere che, gli oggetti legati ad alcuni periodi del nostro passato non debbano andare perduti ma bensì recuperati con un tocco romantico e passionale. Infatti rianimare quel sapore di momenti vissuti ricrea un ambiente accogliente all’interno delle mura domestiche”.

Marella

Devi Ristrutturare Casa?